Martina, verso il Pug: approvato in consiglio il Dpp. La soddisfazione del Partito Democratico

    Comune di Martina
    Comune di Martina

    Si avvia l’iter di attuazione del Pug

    E’ stato adottato ieri, 20 marzo 2015, dal Consiglio Comunale il Documento Programmatico Preliminare al Piano Urbanistico Generale: un documento necessario che ridà fiducia e speranza ai cittadini martinesi per il rilancio socio economico della città.

    Con il provvedimento adottato ieri si conclude, quindi, il secondo tempo della programmazione territoriale della città, dopo l’approvazione dell’atto di indirizzo avvenuto nel luglio del 2013.

    Comincia, ora, il terzo e conclusivo tempo che darà vita al nuovo Piano Urbanistico Generale

    L’impegno da parte di tutti i Consiglieri della maggioranza ha consentito l’accelerazione di un processo iniziato nel 2012, che ha dato la possibilità a tutti i cittadini, attraverso l’organizzazione dei forum tematici, di offrire il proprio contributo con un articolato processo di conoscenza e partecipazione, che ha coinvolto anche tutti gli ordini professionali e le associazioni presenti sul territorio.

    Leggi anche:  Protocollo per la valorizzazione Made in Italy

    Il DPP rappresenta, quindi, il quadro conoscitivo della città così com’è e propone un’ idea della città futura in cui si prevede e prefigura lo sviluppo e la valorizzazione del territorio.

    Questo importante risultato amministrativo ci impegna, con ancora maggiore determinazione, al raggiungimento dell’obbiettivo di dare alla città un nuovo e moderno strumento urbanistico che assicuri la crescita economica e sociale da tempo attesa.

    Il gruppo consiliare del PD, soddisfatto del risultato conseguito, ringrazia per la collaborazione fattiva e propositiva gli alleati della maggioranza: i Moderati e Popolari, Sinistra Ecologia e Libertà e la Puglia in Più.

    Ringrazia anche le opposizioni per i contributi espressi in aula e per la volontà manifestata nel costruire insieme il percorso che porterà all’approvazione definitiva del nuovo strumento urbanistico, auspicando la stessa condivisione manifestata con l’approvazione all’unanimità dagli indirizzi di governo.

    Comunicato stampa Gruppo Consiliare PD