Martina, verso il Pug: la parola alla città. Presentati i forum tematici aperti alla comunità

    fotopresentazionedpp
    fotopresentazionedpp

    Un forum online e tre incontri cittadini per contribuire alla definizione condivisa degli scenari progettuali per la città di Martina Franca.

    E’ stato presentato sabato 21 febbraio 2014, nella Sala del Museo delle Pianelle di Palazzo Ducale a Martina Franca, il calendario delle iniziative pubbliche dedicate al Documento Programmatico Preliminare, in vista dell’esame e dell’approvazione dello stesso da parte del Consiglio comunale.

    Tre gli appuntamenti in programma: venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 17.30, nella Scuola Elementare in contrada Carpari “Martina e il sistema naturalistico, rurale e dei beni culturali diffusi”; giovedì 5 marzo 2015, alle ore 17.30, nella Sala Consiliare di Palazzo Ducale“Martina e il sistema delle infrastrutture e delle attività produttive”, e giovedì 12 marzo 2015 alle ore 17.30, nella Sala Consiliare di Palazzo Ducale “Martina e il sistema insediativo urbano e dei beni culturali della città consolidata”.

    Durante le iniziative saranno sviluppati i contributi dei cittadini per la definizione degli scenari della  della città del futuro con l’intento di arricchire il ventaglio di azioni da intraprendere.

    “Dopo le conferenze di copianificazione di marzo e i forum di luglio 2014, si inaugura una nuova fase di partecipazione. Questo documento è una fotografia dello stato dell’attuale pianificazione, del sistema infrastrutturale, ambientale e insediativo, che non sono più adeguati al contesto economico e sociale di Martina Franca: partendo dal presente sono stati individuati gli scenari progettuali su cui siamo pronti a confrontarci con i cittadini e ad accogliere le loro osservazioni”, ha sottolineato il Dirigente per lo Sviluppo Territoriale, ing. Lorenzo Lacorte.

    “Il Piano non è solo uno strumento normativo ma è idea di città, visione del futuro, previsione e prefigurazione dello sviluppo del territorio. Conoscenza e partecipazione sono gli ingredienti indispensabili per comprendere quale scenario si vuole raggiungere, quale struttura dare alla propria città e soprattutto quale disegno complessivo.  L’elaborazione di un piano urbanistico generale costituisce un momento importante ed eccezionale per la vita e la storia di qualunque comunità, che dimostra maturità sociale e civile per garantire concrete opportunità e un governo che sappia indicare come fare e quando fare”, dichiara il Sindaco di Martina Franca, Franco Ancona.

    Leggi anche:  Una mostra sulle foibe e sull’odissea di istriani, fiumani e dalmati

    Alla presentazione erano presenti Consiglieri comunali e Assessori, tecnici, rappresentati di associazioni e cittadini.

    Ciascuno, nell’ottica della partecipazione e della condivisione, potrà esprimere la propria visione di città intervenendo agli incontri pubblici organizzati dall’Amministrazione comunale e/o elaborando un contributo da pubblicare nella sezione “Forum Partecipa Pug” disponibile sul portale del Comune di Martina Franca www.comunemartinafranca.gov.it.

    4 allegati