Ostuni. L’avvocato Antonio Buttiglione chiede all’aministrazione Coppola la realizzazione di terrazza su via Panoramica

    ostuni2
    ostuni2
    Una città turistica come Ostuni non si può permettere ad oltranza di far vedere e rimanere la zona di via della Panoramica in quello stato di estremo degrado che da molti lustri purtroppo permane.
    Pur essendo una strada molto trafficata e suggestiva per il panorama che ivi si trova, infatti sembra una terrazza dove si può ammirare dall’alto contemporaneamente sia  la zona di Ostuni vecchia e sia la distesa di quasi tutta la vasta marina ostunese con la piana degli ulivi secolari, non si trova il modo di farla diventare come la zona del Gianicolo a Roma.
    Per questo motivo l’avv. Antonio Buttiglione da oltre un decennio si batte, anche con il sostegno nel tempo di diverse petizioni con firme di cittadini locali e di forestieri presentate negli anni scorsi all’Amministrazioni comunali passate, affinchè la zona diventi appunto la terrazza-belvedere di Ostuni, sia per i turisti di transito e sia per gli stessi ostunesi.
    Con la realizzazione di tale opera oltre a diventare un gioiello da mostrare di Ostuni,allargherebbe il circuito turistico della cittaà bianca e farebbe rinascere sia il quartiere di S. Antonio abbandonato a sè stesso da molti decenni e sia il corso Mazzini una volta il salotto del paese.
    Infatti, sfruttando le ivi quattro scalinate  che collegano il rione di S.Antonio con la via della Panoramica,la zona diventerebbe una nuova meta turistica con le sue molteplici caratteristiche ora non sfruttate (es. il Convento  dei frati minori ora chiuso etc.) e sarebbe un naturale raccordo tra la parte antica e la parte nuova del paese.
    In zona si potrebbe sfruttare l’ampio parcheggio  per le auto adiacente al convento citato innanzi, possibile fonte di lavoro per alcuni.
    Tutti coloro che credono a questo progetto lanciano un appello all’attuale Amministrazione comunale guidata dal Sindaco dott. Gianfranco Coppola che con l’assessore preposto arch. Paolo Pinna nel redigere in questi giorni il nuovo piano triennale delle opere pubbliche da farsi ad Ostuni 2015-2017 possano trovare le adeguate coordinate per la realizzazione della terrazza- belvedere in via della Panoramica.