INCIDENTE CARLOTTO 2
INCIDENTE CARLOTTO 2
Volantino Spazio Conad Mesagne

Tre le auto coinvolte nella collisione avvenuta  intorno alle ore 7,50 di oggi (30 giugno): muore in ospedale un pensionato di 84 anni di San Vito dei Normanni

Uno spaventoso incidente è avvenuto sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni, all’altezza della caserma Carlotto, sede della Brigata Marina San Marco: un 84 enne di San Vito dei Normanni, Felice Epifani, è morto in ospedale, per le gravi ferite riportate, altri due automobilisti sono rimasti feriti lievemente.

IMG-20170630-WA0004-2
Foto Brindisi Report

BRINDISI – Uno spaventoso incidente è avvenuto sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni, all’altezza della caserma Carlotto, sede della Brigata Marina San Marco: un 84 enne di San Vito dei Normanni, Felice Epifani, è morto in ospedale, per le gravi ferite riportate, altri due automobilisti sono rimasti feriti lievemente.

IMG-20170630-WA0004-2

Tre le auto coinvolte nella collusione avvenuta  intorno alle ore 7,50 di oggi (30 giugno): si tratta di una Fiat Multipla che ha terminato la sua corsa sulla siepe che delimita il parcheggio della caserma, di una Volkswagen Golf che si è fermata di traverso al centro della strada e di una Fiat Croma che si è scontrata con un muretto perimetrale. Alla guida della Multipla c’era Epifani, al volante della Golf F.L 22 anni, mentre alla guida della Croma V.A, 54 anni.

IMG-20170630-WA0003-2
Foto Brindisi Report

Sul posto il personale del 118, polizia municipale, polizia stradale e vigili del fuoco. Questi ultimi hanno estratto dalla Multipla il pensioanto 84enne di San Vito dei Normanni. L’uomo è stato condotto all’ospedale Perrino in gravi condizioni, dove è deceduto a distanza di qualche ora.

Stando a una prima ricostruzione del sinistro, parre che la Golf viaggiasse verso San Vito dei Normanni, mentre la Multipla procedeva verso Brindisi. Non è escluso che a provocare la collisione possa essere stato un sorpasso azzardato.

Fonte: Brindisi Report