Tennis, domenica allo Sporting Club la ‘Festa dello Sport’. Al via il nuovo anno sociale

    Agonistica SportingClub
    Agonistica SportingClub

    Pronti a vivere una nuova, entusiasmante stagione. Domenica prossima, 26 ottobre, per lo Sporting Club si rinnoverà l’annuale appuntamento con la Festa dello Sport, evento che, tradizionalmente, inaugura il nuovo anno sportivo del circolo martinese, recentemente insignito, dal Comitato regionale della Federazione Italiana Tennis, del prestigioso riconoscimento di Miglior Circolo sportivo di Puglia per il 2014.

    Un’edizione, questa del 2014, che assumerà un significato speciale. Sarà infatti anche un’occasione per ripercorrere la storia dello

    Lo staff tecnico
    Lo staff tecnico

    Sporting, alla presenza di soci e atleti che ne hanno scritto le pagine più significative e per vedere insieme a tante “vecchie glorie” i giovanissimi allievi della scuola tennis.

    Generazioni a confronto, passato, presente e futuro di un circolo da sempre fucina di giovani talenti e punto di riferimento nel panorama sportivo regionale, divenuto in questi anni, grazie agli sforzi compiuti dal nuovo direttivo, guidato dal presidente Antonio Romanelli, tra le realtà più affermate ed esemplari nello scenario tennistico nazionale, sia per gli ottimi risultati ottenuti in ambito agonistico, sia per la rilevante opera di ristrutturazione e potenziamento dell’impiantistica sportiva interna al circolo, che oggi può vantare ben sei campi coperti, tra tennis, calcetto e, ultimo in ordine di arrivo, beach tennis, oltre ad una attrezzata palestra polifunzionale e alla sua ottima club house.

    Leggi anche:  Covid, ulteriore aumento dei casi a Martina Franca
    Il Presidente, Antonio Romanelli
    Il Presidente, Antonio Romanelli

    Presenti alla cerimonia di domenica, insieme al Presidente, il dottor Antonio Romanelli e al suo direttivo, all’intero staff tecnico guidato dal Maestro Angelo Sforza e, naturalmente, a tutti gli allievi della scuola tennis e delle altre discipline interne al circolo, il Sindaco, Franco Ancona, l’Assessore allo Sport, Stefano Coletta, il Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Tennis, Donato Calabrese, il Segretario regionale Fit, Enzo Sferra.

    Tra i momenti più significativi della Festa dello Sport, la premiazione degli “Atleti dell’Anno”, riconoscimento che per questa edizione 2014 sarà consegnato a Paolo Brandi e Carlo Pizzigallo per i ragazzi; Alessia Terruli e Roberta Pizzigallo per le ragazze.

     Il programma dell’edizione 2014 della Festa dello Sport prevede alle ore 11.00 il saluto del Presidente Romanelli e delle autorità presenti. A seguire, la presentazione delle attività sportive interne al circolo: tennis, calcetto, pilates, taekwondo, preatletica, beach-tennis.

    Subito dopo la cerimonia di premiazione degli “Atleti dell’anno” 2014, l’avv. Luigi Chiarelli, svolgerà una interessante relazione su “Le origini del tennis a Martina Franca”, ripercorrendo la storia di questa disciplina sportiva attraverso una ricerca puntuale e dettagliata.

    Finale all’insegna della tradizione, con la classica foto di gruppo dei ragazzi della Scuola tennis.