Volley. Cosenza insegue il terzo posto, Martina ancora ko

    Volley
    Volley

    I biancoazzurri reggono solo nelle fasi iniziali contro i calabresi che arrivano al quarto successo di fila

    Un figurone per due terzi del primo set, poi il solito calo o, meglio, il risveglio del Cosenza dal suo torpore iniziale. I calabresi continuano la rincorsa al terzo posto e lo fanno cogliendo i tre punti al PalaWojtyla contro un Martina che continua nella sua stagione opaca ma che almeno in uno scorcio di gara ha mostrato di saper reggere l’urto di una formazione sicuramente più attrezzata e volitiva. A inizio gara arriva il meritato vantaggio degli uomini di Sottilaro che sfruttando il lieve impatto con la gara degli ospiti si portano sul 6-3. L’ace di Fontana fa impattare i calabresi ma un Galabinov in giornata-no mette out (9-7). Logroio non trova le misure in attacco ma il Martina con Siena si porta sul 14-12 che sarà anche l’ultimo vantaggio locale. Gli ospiti sfruttano soprattutto gli errori dei biancoazzurri e ribaltano la situazione seppure Lospalluto cerchi di tenere in scia i suoi (17-18). Il muro di Smiriglia su Palumbo chiude il set messo in ghiaccio da Cannistrà (migliore in campo con 16 punti finali). Il punto a punto nel secondo set regge sino alla parità a 5. Smiriglia mura due volte e Cannistrà va a segno in attacco e con ace (10-17). Il finale è unicamente di marca ospite con Fontana e Smiriglia a chiudere concedendo solo 13 punti al Martina. Terzo set in equilibrio sino al 10 pari di Palumbo. Il Cosenza fa 5-1 di parziale mettendo in campo tutti i suoi effettivi. Cannistrà regala il +4 al secondo tecnico, Civita va a referto più volte e Fontana con un suo diagonale chiude l’incontro con un netto 17-25. Sprazzi di buon gioco intervallati da errori in serie: il Martina resta in ultima posizione. Da parte sua il Cosenza arriva a quota quattro vittorie di fila, aggancia il quarto posto e continua a sognare i playoff.

    Leggi anche:  Convento San Francesco da Paola, sostituzione dei cedri con vegetazione autoctona

    Campionato Nazionale Volley Maschile Serie B1 gir. C 2014/15
    4° giornata di ritorno – Domenica 08/03/2015 ore 18.00 – PalaWojtyla-Martina Franca (TA)
    PALLAVOLO MARTINA – GRUPPO VENA COSENZA 0-3
    Parziali: 19-25, 13-25, 17-25.

    PALLAVOLO MARTINA: Petronella 0, Pepe (L), Massafra 0, Siena 5, Logroio 4, Ceppaglia 4, Palumbo 6, D’Amicis 1, Fortunato 0, Lospalluto 6, Sottilaro ne. Coach: Orlando Sottilaro. Att.: 44%; Ric.: 49%; Muri: 6; Ace: 0; Err. Serv.: 6.

    GRUPPO VENA COSENZA: Cannistrà 16, Aprea 0, Rizzuto (L), Civita 4, Fontana 8, Conti 2, Astarita 1, Piluso 2, Andropoli 0, Smiriglia 6, Galabinov 6, Zito (L), Testagrossa 3. Coach: Horacio Davi Del Federico. Att.: 62%; Ric.: 51%; Muri: 5; Ace: 5; Err. Serv.: 12.

    Arbitri: Enrico Autuori (Salerno) – Rosario Vecchione (Salerno).
    Durata set: 24′, 23′, 26′ tot. 73′

    Ufficio comunicazione ASD Pallavolo Martina