bollettino epidemiologico
Pubblicità

Polemica per l’arrivo dei tifosi dell’Atalanta a Lecce. Nella Bat tende per il prefiltraggio di chi ha febbre e tosse negli ospedali di Andria, Barletta e Bisceglie. Cambia il protocollo: per chi ha i sintomi triage telefonico col medico di base, A Foggia scuole chiuse fino al 4 marzo.

Nessun nuovo caso di Coronavirus in Puglia. Il direttore del dipartimento sanità della Regione Puglia, Vito Montanaro, comunica che  i 10 tamponi esaminati sabato 29 febbraio dal Laboratorio di riferimento regionale per Sars-Cov-2, l’agente del Covid-19, hanno dato esito negativo.

La situazione

I casi in Puglia, dunque, rimangono sempre 3: l’uomo proveniente da Codogno, che sta già bene e che rimarrà in monitoraggio  fino a quando i tamponi non si negativizzeranno e potrà essere dimesso, e i due contatti stretti, risultati positivi ma asintomatici, che rimangono ancora in quarantena. Giunge, inoltre, notizia ufficiale da parte dell’Istituto superiore di sanità che il primo caso sospetto accertato in Puglia è un caso confermato di Sars-Cov-2.

Si tratta del 43enne di Torricella tornato da Codogno le cui condizioni sono stabili: l’uomo non ha febbre e resta ricoverato in isolamento all’ospedale San Giuseppe Moscati di Taranto.