Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Michele Conenna: “Arriverà il freddo intenso, ma per i dettagli bisognerà attendere le prossime ore. Sarà con molta probabilità un 2014 BIS!

Il dominio dell’Alta Pressione ha le ore contate. Un peggioramento si concretizzerà nelle prossime 24 ore a causa del transito di una veloce perturbazione in arrivo dal Nord Europa. Oggi ancora tempo stabile ma con nubi in aumento da stasera, domani invece al mattino le piogge interesseranno il Molise e il Nord della Puglia con neve a 1300 sull’Appennino Molisano. Dal pomeriggio il peggioramento si estenderà sul resto della Puglia e della Basilicata con piogge e un calo delle temperature. Ma il vero colpo di scena avverrà giovedì 5!

L’elevazione dell’Anticiclone delle Azzorre in Atlantico, fin verso il Polo metterà in moto un’intensa discesa di aria artica dapprima sull’Europa dell’Est e poi colpirà, tra giovedì 5 e domenica 7 gennaio, anche l’Italia. Le temperature crolleranno e arriverà la neve anche in pianura.

ATTENZIONE PERO’: tutto ciò stando agli ultimi aggiornamenti. Pertanto possiamo dire CON CERTEZZA che: ARRIVERA’ IL FREDDO INTENSO, ma per i dettagli bisognerà attendere le prossime ore! Sarà con molta probabilità un 2014 BIS! E sappiamo che significa…!