Pubblicità

Parte il servizio di supporto psicologico rivolto a persone in quarantena o in isolamento nella provincia di Brindisi.

Figure specializzate offriranno sostegno telefonico utile a contrastare l’impatto emotivo di cittadini costretti nella difficile condizione di isolamento e/o quarantena domiciliari a causa dell’epidemia Covid-19.

Il lavoro è a cura di un’equipe di sette psicologi aziendali (ospedalieri e del territorio) che, su base volontaria, hanno aderito all’iniziativa, e che presteranno gli interventi dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 14.00 rispondendo al numero dedicato 0831 537027.

E’ possibile richiedere il colloquio anche tramite posta elettronica all’indirizzo ascoltoquarantena@asl.brindisi.it indicando il proprio recapito e l’orario nel quale poter essere contattati.

Il servizio rientra nel progetto coordinato dalla dottoressa Maria Rita Greco, Responsabile U.O.S.D. di Psicologia Clinica del Dipartimento di Salute Mentale, e si aggiunge agli altri tre già attivati nei giorni scorsi con equipe dedicate: supporto agli operatori impegnati nell’emergenza covid, ai pazienti ricoverati nelle strutture post covid, e alle famiglie con minori.