Pubblicità

Presso l’Auditorium del Museo “Ribezzo” di Brindisi (Piazza Duomo 7),questo pomeriggio, con inizio alle ore 15.00, si terrà un incontro per presentare il “Rapporto finale per la nascita di una Rete dei Musei pugliesi” alla presenza di Antonio Lampis, direttore della Direzione Generale dei Musei del MiBACT (Ministero per i Beni e Attività Culturali).

Interverrà anche Loredana Capone, Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia.
Il contesto dei Musei italiani, sia a livello nazionale che a livello locale, è interessato in questa fase storica da un processo di radicali cambiamenti, denso di suggestioni.

In particolare, la creazione del Sistema Museale Nazionale impone alle Regioni di attrezzarsi per raggiungere adeguati standard. Pertanto, con il supporto dei Poli Biblio-Museali e del Teatro Pubblico Pugliese e, grazie alla consulenza dell’Associazione “Mecenate 90” per la valorizzazione dei beni culturali, la Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica Culturale, ha avviato nell’ottobre scorso un vero e proprio cantiere condiviso, coinvolgendo i responsabili di circa 40 musei del territorio (civici, privati, ecclesiastici), i comuni e le altre istituzioni competenti, per una serie di laboratori che si sono svolti su tutto il territorio regionale, insieme a workshop e costanti sopralluoghi.

Sono state raccolte idee, visioni, riflessioni, grazie al dialogo tra i soggetti interessati a cui ha saputo dare il giusto avvio l’Assessorato regionale all’Industria Turistica e Culturale.
Nel corso della presentazione del Rapporto sono previsti pertanto gli interventi di Antonio Lampis, Loredana Capone, Mariastella Margozzi, Direttrice del Polo Museale regionale, e Ledo Prato, Segretario Generale di “Mecenate 90”.