bollettino epidemiologico
Pubblicità

Coronavirus, due nuovi positivi nel Salento: contagiato anche un medico. I casi in Puglia salgono a 17.

Altre due persone positive al Coronavirus nel Salento e una nel Barese. I casi in provincia di Lecce riguardano un medico anestesista di 57 anni in servizio all’ospedale di Copertino e la moglie del parrucchiere 58enne di Aradeo rientrato da Milano – dov’era stato per lavoro – risultato positivo al virus lunedì 2 marzo e ricoverato nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Santa Caterina Novella a Galatina.

Il nuovo caso nella provincia di Bari riguarda invece un uomo in quarantena già da dieci giorni perché rientrato da regione con focolaio. I Dipartimenti di prevenzione rispettivamente delle Asl di Lecce e di Bari hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

La notizia è stata data nel Bollettino medico della Regione Puglia che dà nota anche dei tamponi effettuati: 34 test in tutta la regione, di cui appunto 3 risultati positivi e 31 negativi. I tre test positivi verranno inviati all’Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. I Dipartimenti di prevenzione rispettivamente delle Asl di Lecce e di Bari hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Sono in corso altri 4 test a Lecce e 5 a Foggia.

Il medico salentino era a casa in malattia da qualche giorno con febbre e tosse. E sarebbe stato lui stesso a chiedere di sottoporsi al tampone per verificare il contagio. Ma, secondo quanto ha detto ai colleghi che lo hanno visitato, non si sarebbe spostato dal Salento negli ultimi 15 giorni. In ogni caso, tutte le persone che sono entrate in contatto con lui,  fra i quali altri medici e infermieri dell’ospedale San Giuseppe da Copertino, sono stati in gran parte individuati dal dipartimento di Prevenzione della Asl di Lecce. Nessuno di loro ha febbre o tosse e sono tutti in quarantena fiduciaria.

Come la moglie del parrucchiere. Avviata la sanificazione delle sale operatore dell’ospedale. Con gli ultimi due casi, la conta dei contagi in Puglia sale a 16. Prima dei due nuovi positivi nel Salento, i casi confermati nella serata di ieri riguardavano tutti il Foggiano.