Home Eventi e Cultura A Cisternino arriva il “Piccolo Festival Mitologico”

A Cisternino arriva il “Piccolo Festival Mitologico”

Volantino Spazio Conad Mesagne

La cultura greca, quella degli eroi, delle grandi epopee e dei simposi, costituisce il patrimo-nio di idee, tradizioni e istituzioni sociali del nostro presente.

Dall’8 all’11 settembre la città di Cisternino la omaggia con il Piccolo Festival Mitolo-gico, un viaggio di quattro giorni per esplorare gli archetipi dell’uomo attraverso mostre, performance, installazioni, cinema, teatro, letteratura e degustazioni di vini prodotti in Pu-glia, ma derivati dai vitigni della Grecia antica.

La prima edizione, dedicata ad Ulisse e al tema del viaggio, si aprirà giovedì 8 set-tembre alle ore 9:00 in piazza Garibaldi con l’avvio della costruzione del “Cavalluccio di Troia”. La performance, che vedrà l’attore Alessandro Lucci impegnato nell’impresa della costruzione di un cavallo di legno, accompagnerà le giornate del Festival figurando come un luogo di aggregazione in cui ascoltare storie e attingere informazioni sullo stesso. L’atto-re sarà impegnato nell’impresa dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 fino al 10 settembre. Nella mattinata dell’11 settembre l’opera arriverà a compimento e accompa-gnerà l’attore verso il Parcheggio di via Miravalle, dove diverrà la scenografia di uno spettacolo teatrale.

Alle ore 20:00 di giovedì 8 settembre, nella Torre Normanno Sveva (Torre Civica) della città, verrà inaugurata la mostra “Icônes de la Rue” del fotografo Marco Ancora, una serie di ritratti di volti sconosciuti incrociati per le strade delle principali capitali europee. Du-rante l’inaugurazione i presenti potranno prendere parte a una degustazione di bollicine pu-gliesi da Nero di Troia guidata dal sommelier Davide Caliandro. La serata sarà condotta dalla giornalista Pamela Pancosta.
La mostra sarà visitabile durante le giornate del festival dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00, e dal 12 al 18 settembre dalle ore 18:00 alle 21:00.

La giornata di venerdì 9 settembre sarà dedicata al teatro e al pubblico italiano e stra-niero. Alle ore 18:30, nel parcheggio di via Miravalle, avrà luogo una degustazione di Sanna Sulis, Nero di Troia Rosato della Cantina MadriLeone, condotta dalla sommelier Ilaria Oliva. A seguire lo spettacolo teatrale “Ulisse e il focolare esilio” dell’attore Ro-bert McNeer, opera incentrata sull’essere straniero, in giro per il mondo come a casa pro-pria. Dalle ore 20:00 il format degustazione e spettacolo (questa volta dal titolo “Stranger in a Strange House”) verrà ripetuto per il pubblico straniero in lingua in-glese.
Sabato 10 settembre alle ore 18:00, sempre nel parcheggio di via Miravalle, avrà luogo la performance di proverbi della cultura voodoo africana tratta dal libro “Manteia, lingua da un mondo astratto – prontuario di storie, proverbi e canti del pre-antropocene”. L’incontro sarà introdotto dalla curatrice Francesca Pedullà e procederà con narrazione teatrale e canti a cura di Erik Acakpo e Natascia Fogu.

Dalle ore 19:30 torna il format degustazione e spettacolo. Primo vino della degustazione, condotta da Ilaria Oliva, sarà il Girofle, Negroamaro Rosato di Cantina Garofano.
A seguire lo spettacolo teatrale “Il ritorno di Ulisse in patria” di e con Vittorio Conti-nelli. Terzo appuntamento e secondo appuntamento enologico della giornata, alle ore 21:30, è la degustazione di Alice, Verdeca cristallina di Produttori di Manduria. A segui-re si esibirà BENTO, concerto di musica elettronica con jam session live e proiezioni vi-deo a tema mitologico.

Il Festival si concluderà domenica 11 settembre con un doppio appuntamento dedicato a teatro e cinema. Alle ore 19:00 al parcheggio di Via Miravalle, degustazione con Ilaria Oli-va di Verdeca Valle d’Itria di Cardone Vini e spettacolo teatrale “Le macchine di Ulis-se”, di Alessandro Lucci.

Alle ore 20:30 seguirà la degustazione di Malvasia Bianca di Varvaglione e la proiezione del film “2001: Odissea nello spazio”.

L’iniziativa è organizzata da WalkingWine Puglia, in collaborazione con Comune di Cisternino, Teatro Pubblico Pugliese, Epoca Collection, Officine Tamborrino, Coldwell Banner-Gruppo Bodini.