Volantino Spazio Conad Mesagne

Uno spettacolo Ideato e diretto da Alessandro Versano con Marilu’ Sbano, Franco Miccoli e Angelo De Carlo Drammaturgia e Regia di Alessandro Versano.

Non è una biografia di Anna Magnani ma piuttosto una libera collocazione di frammenti non ordinati cronologicamente ed assemblati al di fuori di ogni logica narrativa. Un flash interpretativo ricavato da brandelli di vita vissuta si impongono sulla “storia” e fanno sì che il racconto proceda per analogie e digressioni esistenziali, Uno spazio scenografico di poesie, ricordi, dedicati all’attrice. Roma fa da sfondo al mito sempreverde della Magnani: ma la Magnani non è soltanto Roma; la Magnani è quella Magnani che incuteva un certo rispetto prossimo al disagio a Fellini è la Magnani del mito mediterraneo, è la zingara, la Carmen, la Lupa verghiana, la ferina Assunta Spina, è la donna forte vicina a Filumena Marturano, è la creatura volitiva che ricorda le madri del profondo Sud; è l’invincibile matriarca terragna che rappresenta le radici del nostro vivere quotidiano

Una Anna Magnani, che ritorna sulle scene con “due ore di permesso” e si ritrova al giorno d’oggi attraverso le sue storie di vita, i successi ma anche la solitudine, l’amarezza o l’infelicità che convivevano con i trionfi e la consacrazione. Il palcoscenico la accoglie a raccontare se stessa, tanti ricordi, e la vita in tutto il suo spassoso, magro splendore di paillettes e di boa spelacchiati. Afferma il regista dello spettacolo Alessandro Versano: Pensare oggi ad Anna Magnani significa ritrovarsi a confronto con un’artista straordinaria: la sua storia è un pezzo di storia dell’ Italia dell’immediato dopoguerra. Quelle storie che furono ben raccontate nei film “neorealisti” dove i talenti erano tanti: De Sica, Totò, i giovani Sordi Mastroianni e Gassmann, la Loren e tutti coloro che sono ancora impressi nel nostro immaginario collettivo.

Una Produzione Aver’s Management in Coproduzione con il Laboratorio urbano Teatro Italia Carovigno. Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Italia Carovigno, Domenica 24 Aprile alle ore 21.00. Informazioni prenotazione obbligatoria Whatsapp 348-2929189 Mail: aversmanagement@gmail.com ingresso posto unico prevendita ridotto 6,00 euro, botteghino 7,00 euro. green pass obbligatorio.