Dottor ARVIND LAL Cisternino
Volantino Spazio Conad Mesagne

Il Comune di Cisternino e la Fondazione Bhole Baba ospiteranno a partire dalle ore 16:00 a Palazzo Lagravinese il dottor Arvind Lal e la moglie dottoressa Vandana Lal.

L’imprenditore e spiritualista indiano e la dottoressa potranno ammirare gli splendidi scatti che Lisetta Carmi artista e asceta, da molti anni emerita cittadina del paese e da poco scomparsa, ha donato al Comune di Cisternino. Sono in fase di allestimento la mostra fotografica e la biblioteca, omaggio e racconto fedele delle mille vite dell’artista.

Alle ore 18:00 il dottor Arvind Lal incontrerà i giornalisti all’Ashram Bhole Baba nella conferenza stampa organizzata nel centro sorto nel 1979 per volere del  Maestro  Babaji e Lisetta Carmi per diffondere il messaggio di verità, semplicità e amore in Italia.

Il Dottor Arvind Lal ha saputo conciliare un rigoroso approccio scientifico, che lo ha portato ai più alti livelli di successo, con altrettante straordinarie esperienze spirituali. Verso la fine degli anni ’70, in un momento critico della sua vita ha incontrato Sri Babaji – Herakhan Baba, lo stesso maestro spirituale della Carmi che infondendo  serenità e coraggio, ha spinto il medico ad aprire una piccola clinica di analisi del sangue nel centro di Nuova Delhi predicendone il successo, che lo stesso dottor Lal racconta dettagliatamente nel libro pubblicato nel 2018 “Corporate Yogi”.

I Lal Path Laboratory noti in ogni angolo dell’India anche in villaggi sperduti, sono in grado di raccogliere il sangue dei pazienti e spedirlo in brevissimo tempo alla sede di Delhi. La sede centrale nella quale vengono utilizzate tecnologie all’avanguardia, e utilizzate e le più moderne attrezzature, è il più importante centro diagnostico di tutto il Paese.

La moglie dottoressa Vandana Lal ricercatrice e collaboratrice con il suo lavoro e i suoi studi ha raggiunto livelli altissimi di specializzazione. Il dottor Lal ha vinto premi e riconoscimenti di ogni tipo, è stato eletto presidente dell’Herakhandi Samaj e potrebbe ottenere, nel prossimo futuro, la carica di Ministro della Salute.

Entrambi, oltre che generosissimi sostenitori dei bisognosi e guide spirituali in tutto il mondo, hanno fondato cliniche in grado di offrire cure gratuite ai non abbienti.

L’Ashram di Cisternino è gestito da devoti di Babaji attraverso la Fondazione Bhole Baba e l’Herakhandi Samaj Italiano, e si sostiene grazie alle donazioni dei devoti e dei frequentatori dell’Ashram.