la ghironda circus ceglie messapica

Fa tappa a Ceglie Messapica il “Ghironda Circus”: appuntamento sabato 25 settembre 2021 in piazza Plebiscito.

CEGLIE MESSAPICA – Dopo un’intensa storia di 25 anni, l’associazione “La Ghironda” tira fuori dal cilindro un nuovo format: “Ghironda Circus”. Circus è la sintesi del Festival di Arte di Strada più longevo di Puglia. In ascolto con un periodo storico che ci mette a dura prova, nasce l’idea di una compagnia di Circo, animata da quelle figure artistiche che negli anni si sono avvicendate nel Festival e che negli anni a venire vorranno farne parte, in cui, la ricerca, la sperimentazione, l’amore per il proprio lavoro, la voglia di condividere e di “contagiarsi”, saranno gli ingredienti di una formula che spingerà La Ghironda ad attuare un nuovo ri-avvicinamento sociale provocato da un’azione culturale consapevole e sicura.

Nasce così in questo 2021 “Carillon… e lo spettacolo riprende” la prima produzione della crew di Ghironda Circus coordinata da Giovanni Marangi (Direttore Organizzativo), con la regia, la composizione e la direzione musicale di Mirko Lodedo, la partecipazione, nel ruolo di protagonista, di Antonio Tinelli (Front-man dell’Orchestra Mancina), Martino Meuli nel ruolo di burbero proprietario del Circo (Show Man e Attore di diverse serie TV di successo) e altri 10 artisti tra musicisti e circensi, di respiro internazionale.

Musica… tanta musica, Teatro d’Ombre, Teatro d’Attore, Acrobatica, Giocoleria, Fachirismo, Danza Aerea e Contemporanea si incontreranno in uno spettacolo che, nella formula classica del Cabaret Circense, racconterà di un mondo fatto di profumi e relazioni forti, amori che nascono e inevitabilmente si consumano nei perimetri di un tendone e di un costante desiderio di conoscere un mondo che gira al di fuori del tappeto scenico. Uno spettacolo che ambisce ad incontrare platee in cui la “distanza interpersonale” si trasforma in “vicinanza di sicurezza” avvolgendole in un abbraccio culturale che solo un’arte millenaria come quella del Circo può donare ai propri pubblici.

Ghironda Circus è la risposta artistica all’esigenza di maggiore sicurezza dovuta all’emergenza COVID-19 ed è stato concepito con un approccio “site specific” che rende lo spettacolo sempre inedito e adattabile ai più disparati contesti. Riconoscendo all’arte circense una forza inclusiva e socializzante unica, esso è pensato per esaltarsi nelle piazze, nei centri storici, ma anche nelle borgate e nelle periferie, dove la guasconeria, l’estro, l’ironia rutilante dei circensi può lasciare il segno e innescare potenti dinamiche culturali. Grazie anche agli “spettacoli spot” previsti nelle zone circostanti lo spettacolo, tenuti dagli stessi artisti, il Circus porterà con sè una ventata di energia dai risvolti anche sociali. Info su www.laghironda.it.