Al Castello di Carovigno “La libertà di amare”

CAROVIGNO castello Dentice di Frasso
CAROVIGNO castello Dentice di Frasso

Visita guidata teatralizzata del Castello Dentice di Frasso di Carovigno.

Giovedì 21 Luglio, a partire dalle ore 22:00, il Castello Dentice di Frasso di Carovigno omaggerà la più amata tra le sue castellane, la contessa Elisabetta Schlippenbach, con una visita guidata teatralizzata. Con l’ausilio delle guide dell’Associazione Le Colonne, la voce narrante dell’attrice Marilù Sbano e la musica della violinista Antonella Cavallo, si ripercorrerà la storia della vita di Elisabetta Schlippenbach attraverso le pagine del suo diario privato.

La Contessa Schlippenbach, fautrice di una grandiosa ristrutturazione del Castello nei primi anni del XX secolo, si unì al Conte Alfredo Dentice di Frasso in seconde nozze. All’età di soli 16 anni, infatti, Elisabetta era stata costretta a sposare, per decisione della famiglia, un potente Conte ungherese di cui non era innamorata. Dopo aver trascorso anni infelici, Elisabetta affrontò la rivoluzionaria decisione di chiedere il divorzio, sfidando la
morale dell’epoca in nome del suo diritto ad essere libera di amare.

Leggi anche:  Al via la rassegna concertistica "Carbina musica" che si terrà presso il Castello di Carovigno

Informazioni e prenotazione obbligatoria al numero: 3791092451 o via email a: castellodicarovigno@gmail.com www.castellodicarovigno.it
Aps Le Colonne