ponte cecco escursione valle ditria gal
ponte cecco escursione valle ditria gal

L’Assessorato al Turismo, in occasione delle festività di Pasqua e dei ponti a seguire a ridosso del 25 aprile e 1° maggio, ha programmato una serie di visite guidate che si protrarranno fino al 2 giugno. Si tratta di un programma ricchissimo in cui per la prima volta viene razionalizzata e organizzata, in maniera sistemica, una vasta offerta di itinerari con l’intento di far scoprire l’immenso patrimonio martinese disseminato fra arte e natura.

 Grazie all’opera di concertazione e di unità di intenti fra l’Assessorato al Turismo e il Corpo Forestale ogni sabato sarà possibile visitare gratuitamente la Masseria Galeone per ammirare gli splendidi esemplari dei cavalli murgesi: è un passaggio molto importante nell’ambito della fruibilità turistica del territorio che va incontro alle continue richieste pervenute negli anni passati volte a visitare la struttura, centro di eccellenza a livello nazionale per l’allevamento e l’ addestramento del cavallo murgese.

Le visite guidate interesseranno anche altre realtà naturalistiche di notevole pregio come La Riserva del Bosco delle Pianelle: gli itinerari verteranno principalmente sulla scoperta della Grotta del Sergente Romano, le orchidee e le masserie.

Un’altra importante meta inserita all’interno del vasto programma di itinerari guidati è quella della fruibilità delle grotte di Martina per ammirare “i segreti del sottosuolo”. Un “viaggio” altamente suggestivo che grazie alla professionalità di alcune guide speleologiche garantisce l’accessibilità turistica a gruppi di massimo 20 persone, nel pieno rispetto dell’ecosistema e della sostenibilità turistica.

Il programma presenta, inoltre, molti altri itinerari proposti da diverse cooperative, associazioni ed enti come il GAL della Valle d’Itria. Alcuni si svolgono a piedi ed altri in bicicletta nel Bosco delle Pianelle o lungo le Vie dell’Acquedotto. Altri percoris prevedono anche delle degustazioni.

Ovviamente non potevano mancare le visite guidate nel centro storico per scoprire le “meraviglie e incantesimi barocchi di Martina Franca”, condotte dalle guide turistiche martinesi autorizzate dalla Regione Puglia. Tutti gli itinerari sono proposti con cadenza settimanale ben precisa e sono disponibili sul sito del Comune e sulla pagine FB dello IAT.

 L’Assessore al Turismo, Pasquale Lasorsa, commentando la programmazione che già da alcune settimane è stata inoltrata alle strutture ricettive e altri Uffici turistici del territorio reputa che “si tratta di un altro passo in avanti per implementare l’offerta turistica puntando a creare un sistema organico che valorizzi tutti i fattori attrattivi di Martina Franca e della Valle d’Itria. Molte di queste offerte stanno già riscontrato un buon consenso permettendo di realizzare visite guidate nel centro storico e nel Bosco delle Pianelle, segno evidente, nonostante il tempo incerto e poco clemente, che Martina Franca sta diventando sempre più meta di un turismo culturale e naturalistico. Importante sottolineare che per la prima volta si è riuscita a mettere attorno ad un tavolo i vari operatori turistici per far scoprire al turista una Martina Franca mai vista”.

 Per ogni informazione contattare l’Ufficio IAT di Martina Franca: tel +39 080 4805702 email info.martinafranca@viaggiareinpuglia.it.

Il programma completo:

SABATO 24 MAGGIO – ORE 16.00 – 19.00
GROTTE: i segreti del sottosuolo, la grotta del Cuoco*
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)
DOMENICA 25 MAGGIO – ORE 8.30 – 12.30
VALLE D’ITRIA IN MOUTAIN BIKE: itinerario sulle vie dell’Acquedotto Pugliese*(anche affitto bici)
(Info e prenotazione obbligatoria COOPERATIVA ARENGO)
DOMENICA 25 MAGGIO ORE 9.30 – 12.30
GROTTE: i segreti del sottosuolo, la grotta del Cuoco*
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)
DOMENICA 25 MAGGIO – ORE 10.30 – 12.30
CENTRO STORICO: le meraviglie del barocco*
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)
DOMENICA 25 MAGGIO – ORE 16.00 – 19.00
MASSERIE: sui passi dei massari e dei pastori della Murgia*
(Info e prenotazione obbligatoria ASSOCIAZIONE PANDORA)
SABATO 31 MAGGIO – ORE 8.30 tutta mattinata
IN MASSERIA SUI PASSI DEI BRIGANTI: grotta del sergente Romano e masseria La Signora*
(Info e prenotazione obbligatoria COOPERATIVA ARENGO)
SABATO 31 MAGGIO – ORE 9.30 – 12.30
MASSERIA GALEONE: centro addestramento dei cavalli Murgesi del Corpo Guardia Forestale
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)
SABATO 31 MAGGIO – ORE 16.00 – 19.00
GROTTE: i segreti del sottosuolo, la grotta del Cuoco*
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)
SABATO 31 MAGGIO – ORE 17.00
MASSERIA MANGIATO: passeggiare nel bosco fra chiome di fragni e canti dell’usignolo
(info e prenotazione obbligatoria GAL VALLE D’ITRIA)
DOMENICA 1 GIUGNO – ORE 8.30 – 12.30
VALLE D’ITRIA IN MOUTAIN BIKE: itinerario sulle vie dell’Acquedotto Pugliese* (anche affitto bici)
(Info e prenotazione obbligatoria COOPERATIVA ARENGO)
DOMENICA 1° GIUGNO ORE 9.30 – 12.30
GROTTE: i segreti del sottosuolo, la grotta del Cuoco*
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)
DOMENICA 1° GIUGNO – ORE 17.30 – 19.30
CENTRO STORICO: incantesimo del barocco*
(Info e prenotazione obbligatoria ASSOCIAZIONE PANDORA)
LUNEDI’ 2 GIUGNO – ORE 10.30 -12.30 / 17.30 – 19.30
CENTRO STORICO: le meraviglie del barocco*
(Info e prenotazione obbligatoria IAT)