Med School corsisti Alma
Med School corsisti Alma
Volantino Spazio Conad Mesagne

Tutto pronto per il secondo corso di ALMA a Ceglie Messapica. Per l’occasione verrà intitolata una sala della Med Cooking School al compianto Angelo Ricci

Fervono i preparativi per il via al secondo corso ALMA a Ceglie Messapica della durata di due mesi. La Mediterranean Cooking School si prepara ad accogliere gli allievi che arrivano da diverse regioni italiane e che, lunedì 23 febbraio, inizieranno il prestigioso corso di Tecniche di Base di Cucina che, per la seconda volta nella storia della Scuola di Cucina ALMA, si terrà fuori dalla Reggia di Colorno (Parma).

Si tratta quindi di una conferma prestigiosa arrivata da ALMA, che ha scelto ancora come unica sede collegata in Italia la Med Cooking School, che corona il grande impegno profuso da parte dell’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica e dell’ente gestore Cedfor.

Il terzo corso, identico a quello di Alma con gli stessi orari e docenti e programma formativo, inizierà il 4 maggio p.v. e l’ultimo del 2015 avrà inizio il 5 ottobre.

Segnaliamo, inoltre, che è aumentata la capacità di accoglienza nella Med Cooking School. Nella prestigiosa sede da 2500 mq sono stati completati i lavori e nell’aula training super accessoriata le postazioni individuali sono passate da 16 a 20.

Angelo-RicciC’è un filo di seta invisibile che da anni unisce Ceglie Messapica, capitale della gastronomia pugliese, con la più prestigiosa Scuola di cucina italiana che è ALMA a Colorno (Parma), fondata e condotta dal Maestro Gualtiero Marchesi. A unire le due città, così significative per il food italiano, è stata senz’altro l’appassionata e instancabile azione di Angelo Ricci, ristoratore cegliese che ha sempre guardato avanti e portato in tutto il mondo un gusto tipico di grande eleganza. E’ a lui che l’Amministrazione Comunale cegliese, guidata dal Sindaco Luigi Caroli, in occasione dell’avvio del secondo corso, e a pochi giorni dal primo anniversario dell’inaugurazione della sede della scuola di gastronomia presso l’ex Convento dei Domenicani, dedicherà una targa all’interno della Mediterranean Cooking School presso l’Aula Training. “La mia Terra è una miniera a cielo aperto di prodotti e cultura enogastronomica, posto ideale per una scuola di cucina” è la frase di Angelo Ricci che verrà riportata sulla targa in ricordo di chi ha contribuito alla crescita del nostro territorio.

L’evento si terrà martedì 24 febbraio, alle ore 17.00, presso la sede della Med Cooking School alla presenza delle autorità, dei responsabili della scuola di gastronomia, della famiglia Ricci e del presidente Onorario della Scuola ALMA Albino Ivardi Ganapini.