Home Eventi e Cultura Oria, arriva il rombo del “Vespa Club” con il raduno nazionale

Oria, arriva il rombo del “Vespa Club” con il raduno nazionale

Volantino Spazio Conad Mesagne

Si annuncia come uno degli appuntamenti più attesi dell’estate in Puglia. Un week end che richiamerà ad Oria centina di appassionati da tutta Italia.

Sabato 9 e domenica 10 luglio, la cittadina messapica ospita il raduno nazionale dei “Vespa Club”, un evento che quest’anno si svolgerà in Puglia grazie all’interessamento del “Vespa Club” di Oria e del suo presidente Attilio Pastore.

Pastore, insieme con il suo attivissimo gruppo, è al lavoro da messi per organizzare il tutto e garantire la massima accoglienza a chi arriverà anche da molto lontano a bordo della “Vespa”: uno dei simboli del made in Italy nel mondo.

Il raduno, ovviamente, prevede diverse escursioni nel territorio di Oria con visite guidate ed altre interessanti iniziative alla scoperta di una città antica e gloriosa che avrà il piacere di accogliere i “vespisti” in una due giorni che si annuncia anche ricca di sorprese.

Sabato 9 luglio, nella cornice di piazza Lorch, ci sarà il Gran Gala della Vespa con il concerto della fanfara dell’Aeronautica militare diretta dal maestro Nicola Cotugno e con lo spettacolo offerto dalla “Ciak Dance Academy” della maestra Prezioso.

La Fanfara, in particolare, proporrà agli appassionati della Vespa ma anche a tutto il pubblico che vorrà seguire il concerto che è gratuito, una rassegna di grandi musiche: da Morricone a Rota, Dai Beatles a Bacalov, da Piazzolla a Modugno: concludendo con l’Inno degli Italiani. Alla fine del concerto, il Vespa Club di Oria donerà alla Fanfara una preziosa opera d’arte della pittrice Simona Delle Grottaglie.

Domenica 10 giugno ci sarà il grande raduno, con ritrovo di tutti sempre in piazza Lorch.

“Il Vespa Club Oria festeggia quest’anno 10 anni con un record di associazioni che lo fanno diventare a tutti gli effetti uno dei club più importanti della Puglia e d’Italia – spiega il presidente Pastore -. Tante le sorprese per chi verrà a trovarci, non ultimo, un piccolo omaggio per i più piccoli, con un pallone targato Vespa Club Oria”.

Appuntamento da non perdere, dunque, per gli appassionati, ma anche per chi ama la musica con la grande Fanfara dell’Aeronautica.