Parte la Parata del Frutto Pendente a Noci

Il primo appuntamento domenica 13 novembre con la mostra-scambio semi e il piccolo mercato agricolo alla Masseria La Mandra.

Parte questo weekend l’iniziativa della “Parata del Frutto Pendente” organizzata dal collettivo Orto Fertile e divisa in 3 appuntamenti in varie location a Noci (BA).
La rassegna di eventi mira a riflettere e a suggerire, attraverso la rilettura di un’antica pratica agro-economica ormai in disuso, un nuovo dialogo con il nostro paesaggio.

La Parata del frutto pendente era il nome di una pratica agro-economica che si svolse tra la fine del ‘400 e i primi anni dell ‘800 nei territori di Martina Franca, Mottola e Noci, e che consisteva nella limitazione degli usi civici delle aree boschive durante i mesi della parata, per “accaparrarsi” il maggior numero di ghiande da rivendere poi ai cittadini o ai ducati limitrofi con l’obiettivo di accrescere le ricchezze di facoltosi privati.

Queste ricchezze hanno avuto anche il valore però di potenziare le infrastrutture urbane dei paesi (costruire strade, piazze, luoghi dell’incontro) e quindi favorire una forma di progresso comunitario, spesso però innescando forti conflitti tra comuni limitrofi.

Questa pratica ha profondamente ridisegnato i confini dei nostri boschi, le geografie urbane-rurali e l’economia agricola-sociale dei nostri paesi.

La Parata del frutto pendente oggi può essere un’occasione collettiva di recupero del linguaggio e dei saperi di una cultura rurale positiva, con buone pratiche e nuova sensibilità, che ci riportino ad una conoscenza dei nostri paesaggi e a ri-considerare l’ambiente che ci circonda come un interlocutore pensante ed estremamente prezioso.

Il primo appuntamento è previsto per questa domenica 13 novembre dalle 10:00 alle 17:00 presso la Masseria La Mandra a Noci, con la Mostra-Scambio semi e piccolo Mercato Agricolo, con diverse realtà che esporranno banchetti di scambio semi e piante, un mercatino di prodotti agricoli e trasformati, un banchetto riciclo intelligente di indumenti usati e alcune realtà sul territorio che si raccontano. Non mancheranno ovviamente le attività di laboratorio e approfondimenti a tema, a cui sarà possibile partecipare previa iscrizione, come: “Semi antichi: un potere nascosto” con Angelo Giordano (dalle 10:00), “Cicorielle e Sivoni: misticanze e misteri” con Gianni Signorile (dalle 11:00 alle 12:00) e la “passeggiata nel bosco e introduzione alle estrazioni alcoliche e analcoliche da piante e spezie” a cura de Il Giardino sotto il Naso.
Tutte le info sull’evento sono disponibili qui: https://fb.me/e/4po5g6tWc o via mail a ortofertile@gmail.com.

I prossimi appuntamenti del programma della “Parata del Frutto Pendente” sono previsti per Domenica 20 Novembre e Sabato 3 Dicembre con location e informazioni presto disponibili sui canali social di Orto Fertile.