seven little killers 1
seven little killers 1

In Seven Little Killers, Pietro Ciciriello è Benni, il vecchio del paese. Nel cast anche Nicola Nocella e Gianmarco Tognazzi.

 

Di Bruno Mariagrazia

Con grande gioia, vi comunico che siamo in concorso ai “David di Donatello con questo bellissimo film“- scrive Pietro Ciciriello. Il film in questione è  “Seven Little Killers“, un lungometraggio opera prima di Matteo Andreolli e interpretato da Michele Venitucci, Gianmarco Tognazzi, Nicola Nocella, Anna Gigante e Rosaria Russo.

Il film è liberamente tratto da “L’estate nera” di Remo Guerrini e narra le vicende di Massimo, Fabio, Eva, Michele, Saturnina, Spillo e Nicola che in un paese del Sud vivono la

Pietro Ciciriello

propria adolescenza scoprendo il sesso, l’amore, la crudeltà e la competizione. Per gioco e per noia decidono di perseguitare il povero Benni, Beniamino, il barbone del paese. Benni un pomeriggio viene ritrovato morto in un pozzo, ma nonostante le indagini e l’interrogatorio fatto anche ai ragazzi, il caso viene chiuso come “disgrazia”.

Molti anni dopo a seguito di un rinvenimento nel Cimitero del Paese viene riaperto un caso dimenticato. I bambini “di una volta” ormai quarantenni devono fare i conti con il passato e con qualcosa che tanti anni prima era stato tenuto nascosto.

La cerimonia di premiazione dovrebbe svolgersi a metà aprile; ieri (15 marzo) si è conclusa la prima votazione. Seven Little Killers è in lizza ai David di Donatello nella categoria “Film Italiano”