Pubblicità

Ordinanza di aggravamento della misura cautelare, nei confronti di S.V.A., 26enne di origine romena residente a Francavilla Fontana, arrestato domiciliare.

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dalla Corte Appello Lecce – Sezione Unica Penale, nei confronti di S.V.A., 26enne di origine romena residente a Francavilla Fontana, arrestato domiciliare.

Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni dei militari operanti in ordine alle accertate reiterate violazioni degli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari.

L’arrestato, al termine delle formalità rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.