Pubblicità

Un 57enne sorpreso da una passante mentre effettuava atti di autoerotismo a bordo della sua auto. La scuola era chiusa

E’ stato sorpreso mentre si masturbava a bordo della sua macchina, a pochi metri da una scuola media. Un 57enne di Francavilla Fontana è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione per atti osceni in luogo pubblico. L’uomo, nella giornata di ieri (mercoledì 26 febbraio), si è denudato all’interno della sua vettura, compiendo atti di autoerotismo.

Una donna che passava nei pressi della macchina si è accorta del fatto e ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri. Una pattuglia si è rapidamente recata sul posto, identificando l’uomo. L’episodio si è verificato quando la scuola era chiusa. Non vi era quindi la presenza di bambini nelle vicinanze dell’auto. “