LOCOROTONDO – Il visitatore si confronterà con sei immagini in bianco e nero, fortemente evocative nella loro indefinitezza; ognuna di esse ci riporta istintivamente ai drammi che attraversano la nostra contemporaneità. Ma Silvestro Simeone è un reporter del quotidiano; la sua ricerca fotografica evoca le grandi tematiche di attualità in modo del tutto inconsapevole, e le dissacra quando disvela cosa c’è dietro lo scatto. Per scoprirlo basterà inquadrare il QR code: nel virtuale la realtà si presenterà in tutta la sua banale potenza, finalmente a colori, spiazzandoci. La mostra, a cura di U Jùse Aps, inaugura il nuovo spazio creativo del fotografo in Piazza Vitt. Emanuele 7: SIPARIO.

Silvestro Simeone, fotografo professionista, vive e lavora in Valle d’Itria da oltre dieci anni, al netto di una breve ma determinante parentesi a Bologna, dove ha lavorato fra tutti per Yoox. Ha esposto le sue foto in diverse occasioni: “La maschera del vero” (Notte Bianca di Arte Fiera Bologna, 2016), “Astr/Azione” (Vivolo Bianchetti Bologna, 2017), “FOOD” (U Jùse Locorotondo, 2018), “Abramo” (U Jùse Locorotondo, 2018), “Contempo of Photo” Festival (Bari-Conversano, 2022). Vanta anche diverse pubblicazioni: “San Rocco – Processione di mezzodì” (Pietre Vive Editore, 2015), “L’uno accanto all’altro” (Pietre Vive Editore con il sostegno del Consiglio regionale della Puglia, 2022), ADI Index Design 2022 (per il progetto ESSERI URBANI).

Leggi anche:  Locorotondo fase di analisi per il Piano di abbattimento delle barriere architettoniche

Aperture

OPENING 17 dicembre 2022, ore 19

Dal 17 dicembre 2022 al 17 gennaio 2023

Tutti i giorni dalle 18 alle 21

INGRESSO LIBERO

Guarda Apulia WEB TV