Non potevano certo mancare, anche quest’anno, i festeggiamenti per Santa Lucia a Locorotondo.

La luce delle candele illumina la cerimonia di benedizione e la Santa Messa Solenne nella Chiesa Madre di Locorotondo. La festa si terrà, come da tradizione, il 13 dicembre e si celebra da più di 150 anni grazie alla collaborazione tra la Parrocchia San Giorgio Martire e lo stesso Comitato Festa Santa Lucia.

Nonostante le tracce del culto luciano in Valle d’Itria siano già evidenti a partire dal XVI secolo, i festeggiamenti di Santa Lucia a Locorotondo, piccolo borgo della Valle d’Itria, sono riconducibili ai primi decenni dell’Ottocento, quando la particolare devozione di Giovanni Oliva, capostipite della omonima famiglia, nonché Priore della Congrega della S.S. Annunziata, spinse il Reverendo Capitolo di Locorotondo a solennizzare la festa della Santa con messa cantata e processione (1834).

Nel 1851 la festa di Santa Lucia in Locorotondo era già riconosciuta sotto lo ius patronatus (diritto patronato) della famiglia Oliva che da quasi due secoli presiede il Comitato Festa organizzando le due feste in onore della Martire siciliana nelle date del 13 dicembre e del 6 luglio.

Anche quest’anno la Festa di Santa Lucia rientra fra gli eventi della rassegna invernale della Notte delle Candele, ma con una novità particolare grazie al concept che ha valicato i confini nazionali: “Puglia meets Sweden”, ovvero “La Puglia incontra la Svezia”.

Leggi anche:  Comune di Locorotondo attuazione del PEBA

La “Settimana Svedese in Puglia”, di cui la Festa di Santa Lucia è l’evento culmine, in programma fino al 17 dicembre 2022, prevede diversi appuntamenti – con tappe a Fasano, Cisternino, Bari, Taranto e Locorotondo – che si propongono di far immergere gli spettatori nelle bellezze del territorio, attraverso un mix originale di arti performative, enogastronomia e folklore. Avendo come obiettivo principale proprio quello di fare luce sulle radici comuni della cultura europea, creando un filo diretto tra Puglia e Svezia attraverso la conoscenza e l’interscambio degli usi e costumi, legati al culto della luce identificati con la festività di Santa Lucia.

La giornata del 13 dicembre, data del dies natalis di Santa Lucia, si aprirà a Locorotondo con le tradizionali diane mattutine di fuochi d’artificio per proseguire con le Solenni Messe secondo i seguenti orari:

– Celebrazione della Santa Messa Mattutina di Santa Lucia – Chiesa Madre, ore 7.30

– Cerimonia di Benedizione delle Candele di Santa Lucia

– Solenne Celebrazione della Messa di Santa Lucia – Chiesa Madre, ore 18.30

Guarda Apulia WEB TV