Pubblicità

Contest Fotografico promosso dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alle Pari Opportunità nell’ambito del progetto mondiale istituito dall’Assemblea delle Nazioni Unite per l’eliminazione della violenza sulle donne, volto a contrastare l’esclusione sociale di donne e minori vittime di maltrattamenti fisici e psicologici.

DISCIPLINARE

Art. 1 – Partecipazione al contest.
La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutte le persone maggiorenni e non, senza vincoli di residenza o nazionalità, agli appassionati di fotografia, professionisti ed amatoriali. Il contest è indetto per la produzione di opere fotografiche.

Art. 2 – Tema delle opere
Il tema del contest “Un concorso per descrivere il proprio modo di vedere la Donna”. Chiediamo ai partecipanti di rappresentare la bellezza che “abita” ogni donna, valorizzando anche luoghi, oggetti o particolari spesso considerati marginali e di poca importanza. Invitiamo i partecipanti a descrivere attraverso un output fotografando ciò che essi ritengono sia la dimostrazione visiva ed emotiva dell’essere Donna, in un mondo che troppo spesso appiattisce il concetto di femminilità al solo aspetto esteriore.

Art. 3 – Tipologia delle opere
Ogni partecipante può concorrere inviando un massimo di tre foto, in tecnica digitale, formato minimo 300 d.p.i. , in formato .jpg, a colori o bianco e nero. Le opere fotografiche dovranno essere inedite, non potranno essere ritoccate. Al concorso non potranno concorre le fotografie che siano già state segnalate e/o risultate vincitrici in altri contest.
Saranno escluse le fotografie contrarie al decoro e decenza pubblica. Ogni opera fotografica dovrà essere accompagnata da un titolo; è possibile accompagnare l’opera anche con un testo che aiuti a sottolineare il profondo significato che l’artista vuole imprimere alla propria opera.

Piazza Aldo Moro, 29 – 70010 Locorotondo (Ba) – P.I. 00905560728
Tel. 080 4356237 – Fax 080 4356310 – e-mail: sindaco@comune.locorotondo.ba.it

www.comune.locorotondo.ba.it

Art. 4 – Invio del materiale
Le opere proposte dovranno essere inviate all’indirizzo mail segreteria.sindaco@comune.locorotondo.ba.it entro e non oltre le ore 12,00 del 9 dicembre 2019 indicando nel testo della mail il titolo dell’opera e l’eventuale testo accompagnatorio di propria produzione (frase, poesia o racconto). Al testo della mail dovrà essere allegato copia di un documento di identità e copia del disciplinare sottoscritto.

Art. 5 – Giuria del concorso
La fotografia vincitrice del presente concorso sarà selezionata, con giudizio insindacabile, da un’apposita Giuria così composta:
1. Responsabile CAV “Rompiamo il Silenzio”- Presidente
2. Assistente Sociale – Comune di Locorotondo – Componente
3. Rappresentante testata giornalistica “Il Gazzettino della Valle d’Itria” -Componente
4. Rappresentante testata giornalistica “Agorà” – Componente
5. Rappresentante testata giornalistica “Paese Vivrai” – Componente
6. Rappresentante del Consiglio Permanente di Confronto
7. Rappresentante della Commissione Pari Opportunità

Art. 6 – Selezione.
Tutte le foto pervenute saranno pubblicate sulla pagina facebook del Comune “Comune di Locorotondo Informa” ( https://www.facebook.com/ groups/149393731826665/ref=share), nella sezione dedicata.Tra le opere pervenute, la commissione giudicatrice selezionerà, in forma anonima, la fotografia che, secondo criteri di creatività, aderenza al tema, composizione, originalità interpretativa e qualità della fotografia, sarà ritenuta più meritevole.

Art. 7 – Premio e premiazione.
Le opere verranno esposte al pubblico nella giornata di Domenica 14 dicembre 2019 nei locali di Via Montanaro ove vi rimarranno per una settimana. Nella stessa giornata sarà comunicato il nome dell’autore dell’opera selezionata dai giurati come vincitrice. In caso di rinuncia del vincitore, il premio sarà assegnato allo scatto posizionato dopo il prescelto.
Lo scatto fotografico migliore riceverà un premio che l’Amministrazione Comunale metterà a disposizione.

Art. 8 – Privacy, responsabilità dell’autore, diritti d’autore e utilizzo del materiale
in concorso. Il partecipante dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. Ogni partecipante, titolare di tutti i diritti sui propri originali, è personalmente responsabile delle opere presentate al concorso e garantisce di godere di ogni diritto di utilizzare le opere inviate per il concorso,

Piazza Aldo Moro, 29 – 70010 Locorotondo (Ba) – P.I. 00905560728
Tel. 080 4356237 – Fax 080 4356310 – e-mail: sindaco@comune.locorotondo.ba.it

www.comune.locorotondo.ba.it

ovvero di averne ottenuto le necessarie liberatorie. Il soggetto promotore non sarà in alcun modo responsabile per eventuali richieste di risarcimento avanzate da soggetti ritratti che appaiano nelle fotografie inviate o da detentori di diritti per cui non sia stata richiesta la necessaria liberatoria. Ogni autore conserva la proprietà delle foto inviate al concorso, ma cede gratuitamente al soggetto promotore del concorso, i diritti d’uso delle opere limitatamente all’esposizione delle stesse previste dal concorso stesso. I concorrenti rinunciano al loro diritto di restituzione delle fotografie.

Art. 9 – Trattamento dei dati personali.
Si informa che ai sensi di quanto previsto dal D.L.gs 30/06/2003 n. 196 e successive modifiche ed integrazioni, i dati personali forniti dai concorrenti, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati per individuare il vincitore e per identificare gli autori delle fotografie nelle varie occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate e per le comunicazioni relative al concorso stesso. Il concorrente ha il diritto di accedere ai dati che lo riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione ecc. garantiti dall’art. 13 della sopra citata legge, al titolare del trattamento. Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al concorso.

Art. 10 – Accettazione del regolamento e delle sue condizioni.
La partecipazione al contest implica l’accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente disciplinare.