Pubblicità

Proseguono nell’agro le attività di rilevazione da parte della ditta incaricata per la revisione della numerazione civica esterna e della toponomastica del Comune di Martina Franca.

Martina Franca- In questi giorni i rilevatori proseguiranno nel segmento di territorio tra via Alberobello e via Locorotondo.
Ricordiamo che la nuova numerazione riguarda tutte le attività immobiliari con ingresso
indipendente (abitazioni, uffici, attività commerciali, laboratori, garage, ecc.)
I tecnici rilevatori provvederanno ad individuare il corretto numero civico, che sarà assegnato provvisoriamente e materializzato sul posto, ove possibile, con l’apposizione di una etichetta adesiva, senza causare alcun imbrattamento. In questa fase i tecnici si adopereranno alla compilazione di un modello/scheda “Richiesta Dati”, utili per il completamento dell’intera procedura.

Nel caso di reiterata assenza degli inquilini/proprietari i tecnici lasceranno l’apposito
modello “Richiesta Dati” presso l’unità censita; tale modello dovrà essere compilato dal possessore dell’immobile e successivamente recapitato al comune:

a) a mezzo semplice mail o pec all’indirizzi protocollo.comunemartinafranca@pec.rupar.puglia.it
indirizzata all’Ufficio Toponomastica;

b) tramite posta o consegna a mano al Comune di Martina Franca – Ufficio Toponomastica – Piazza
Roma 32, 74015 Martina Franca.

Il personale incaricato sarà riconoscibile tramite un tesserino, vidimato dal Sindaco, su cui saranno riportati l’intestazione della Ditta appaltatrice (“R.T.I. UNISEL SRL/GESTIONILOCALI SRL), la foto e le generalità del rilevatore incaricato, per consentire l’immediato riconoscimento. I tecnici – rilevatori potranno fornire al cittadino ogni informazione sull’attività che svolgeranno.
Si precisa che il personale incaricato non è in nessun caso autorizzato a richiedere o
riscuotere alcuna somma di denaro.

Inoltre, nelle scorse settimane sono terminate le attività di rilevazione relativa al centro urbano e già gli uffici comunali stanno provvedendo all’aggiornamento e integrazione della banca dati. In particolare nel centro storico nelle prossime settimane inizieranno le operazioni di posa in opera delle targhe di denominazione di strade, piazze e numeri civici.

Nel resto del centro urbano nel corso delle operazioni di rilevazione in alcuni casi si è manifestata la necessità di riprogrammare la denominazione e numerazione di strade insistenti in aree private e per le quali l’Ente, di concerto con gli amministratori di condominio interessati, ha fornita assistenza circa il loro riordino, il percorso procede in due direzioni.

“E’ importante che i cittadini conoscano questo lavoro che l’Amministrazione sta portando avanti perché fondamentale, come sempre è la loro collaborazione. Un lavoro all’esito del quale potremo finalmente dare dignità ai numerosi cittadini dell’agro che ancora oggi, nel 2021, non hanno un indirizzo di casa certo con tutte le conseguenze che questo può comportare e d’altro canto la possibilità per il Comune di avere a disposizione dati certi e aggiornati sullo stato del territorio. Un Procedimento complesso e impegnativo ma necessario su cui continueremo a lavorare.” – Valentina Lenoci Assessore all’Innovazione.

Per qualsiasi informazione e chiarimenti contattare l’Ufficio Toponomastica tel. 080 4836254.