Pubblicità

Con ordinanza sindacale n.5 del 13 febbraio 2021 è stato istituito il Centro Operativo Comunale (COC).

Nel corso dell’incontro, che si è svolto in call, è intervenuto il Sindaco Ancona, il Dirigente della Protezione Civile, ing. Mandina, il dirigente della Polizia Locale, Avv. Zingarelli, la Dirigente dei Servizi Sociali, dott.ssa Vitale, la Dirigente del Distretto Socio-Sanitario, dott.ssa Esposito, il rappresentante delle Associazioni di Volontariato, Luca Genco, i dipendenti dell’Ufficio Comunale di Protezione Civile e l’Associazione Meteo Valle d’Itria.

Nelle prossime ore è previsto un calo delle temperature che trasformerà le precipitazioni piovose in nevose; queste proseguiranno per tutta la notte con accumuli di circa 5 cm a partire dalla mezzanotte. Nella giornata di domani sono previste precipitazioni nevose a carattere irregolare fino alla serata.

All’interno del Coc è stata pianificata, per la serata e per le prime ore della mattinata di domani, l’attività spargisale da parte di Monteco, scortata dalla pattuglia comunale,nel centro abitato; il mezzo spargisale comunale, con l’ausilio dei volontari, si occuperà degli accessi alla città e di Palombelle e Montetullio mentre la Cooperativa Arca e gli operai della Monteco interverranno nel centro storico. Organizzata, nel caso dovesse occorrere, l’attività di sgombro delle neve.

Sono state allertate Anas e la Provincia per le strade extraurbane di propria competenza e il Comandante del 16° Stormo dell’Aeronautica Militare ci ha informato di aver predisposto i propri modelli organizzativi per gli interventi spargisale su Via Massafra, via Mottola e sulla primaria strada della zona industriale.

E’ stato istituito il numero della Sala Operativa Comunale (0804119830), dove convergeranno tutte le chiamate per gli interventi, e sono state attivate le Associazioni di Protezione Civile SerMArtina, Croce Rossa, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Volontaria di Soccorso “San Giuseppe”, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, Motoclub San Martino.

Ulteriori comunicazioni di aggiornamento saranno date nella giornata di domani quando saranno valutate le condizioni per una eventuale chiusura delle scuole per la giornata di lunedì.

Si invitano i cittadini a prestare massima prudenza sia nelle strade cittadini che, soprattutto, in quelle dell’agro e uscire solo se strettamente necessario soprattutto a causa del rischio ghiaccio che rende i marciapiedi particolarmente insidiosi.