Pubblicità

Torna l’appuntamento con “Martina Angioina” la Festa Civile di Martina Franca istituita dall’Amministrazione Ancona (Delibera di Giunta n. 18 del 19/06/2012 ) per celebrare il riconoscimento istituzionale del centro demico del Casale della Franca Martina da parte del
principe di Taranto, Filippo I d’Angiò, avvenuto il 12 agosto del 1310.

Quest’anno, in occasione della nascita dell’insigne storico martinese Michele Pizzigallo (1919-2017) che ha curato diverse pubblicazioni sulla storia di Martina, il convegno (lunedì 12 agosto, ore 19.00, Sala Consiliare di Palazzo Ducale) sarà dedicato alle “Prime vicende di Martina Angioina nelle opere di Michele Pizzigallo”con la relazione illustrativa dello storico Giovanni Liuzzi. Previsti gli interventi del Sindaco, Franco Ancona e dell’Assessore ai Beni Culturali, Antonio Scialpi. A moderare sarà la Cristina Ancona del Gruppo Umanesimo della Pietra.

Martedì 13 agosto, invece, (ore 19.00, Sala degli Uccelli di Palazzo Ducale) si terrà il convegno “Martina Angiona nella letteratura a fumetti” di Walter Trono in cui l’Autore racconta il percorso di realizzazione del testo storico dall’idea alle stampe alla presenza dell’Assessore Scialpi e di Anna Maria Montinaro, presidente dell’Associazione Presidi del Libro.

Sabato 10 e domenica 11 agosto, inoltre, torna nelle vie del centro storico cittadino, Piano Lab, il festival diffuso targato Ghironda e patrocinato dal Comune di Martina Franca, che fa incontrare, intorno a concertisti di fama internazionale, cultori della tastiera o anche semplici appassionati, per offrire loro l’occasione di testare il proprio talento.
“Continuiamo ad approfondire l’identità storica della nostra città con convegni che ne coltivano la memoria e che arricchiscono la ricerca storica con riferimenti a date significative successive di volta in volta a quella del 1310 con seminari, convegni e anche con eventi collaterali quali concerti, mostre, attrazioni per i cittadini”, ha dichiarato l’assessore alle attività culturali Antonio Scialpi.