Brindisi: 4 giorni di grandi iniziative per la valorizzazione del vino e della nostra terra

Vinibus Terrae, Angelo Maci: "Brindisi si appresta a vivere quattro giorni di grandi iniziative per la valorizzazione del vino e della nostra terra".

“La città di Brindisi si appresta a vivere quattro giorni di grandi iniziative finalizzate a valorizzare il vino, i prodotti e le bellezze della nostra terra. Ma il Vinibus Terrae sarà anche una occasione imperdibile per discutere su temi di grande interesse, con la partecipazione di esperti di livello internazionale”.

Lo afferma Angelo Maci, presidente del Consorzio per la tutela dei vini Doc Brindisi e Squinzano che, insieme al Consorzio Discovery e con la collaborazione di Puglia Expò e dell’AIS Puglia, sta organizzando questo evento.

“Abbiamo unito le migliori professionalità presenti nel territorio per far convergere a Brindisi produttori vitivinicoli e dell’enogastronomia, grandi chef, sommelier, enologi, storici, esperti nel settore turistico, amministratori pubblici, giornalisti e personaggi dello spettacolo. Il
tutto, grazie anche al ruolo fondamentale del Comune di Brindisi e della Regione Puglia”.

“Con l’edizione di quest’anno – conclude Maci – abbiamo posto le basi per valorizzare ancor di più la terra di Brindisi nel panorama vitivinicolo nazionale, trasformando questo evento in un appuntamento prestigioso con il mondo del vino e dell’enogastronomia”.

Guarda Anche
Scelti Per Te