Il Comune di Alberobello è risultato primo nella graduatoria per l’assegnazione di fondi da parte del Gal Trulli e Barsento finalizzati alla riqualificazione urbana. Nello specifico, per la città sarà l’occasione di intervenire su Bosco Selva.

Sono quasi 90.000 euro quelli destinati al progetto di riqualificazione di Bosco Selva, primo nella graduatoria stilata per l’avviso pubblico emanato dal Gal Trulli e Barsento (Azione 3 – Intervento 3.2 «Infrastrutture su piccola scala» per un finanziamento complessivo di 86mila euro).

Una persona si connette al suo pc per seguire un evento trasmesso in modalità online
Vuoi trasmettere il tuo evento online sui nostri canali? Clicca qui

Il progetto prevede interventi di adeguamento e rifunzionalizzazione dell’area di Bosco Selva. In particolare, la struttura di proprietà comunale, adeguatamente recintata, comprende due campi da tennis, un campo di bocce, un parco giochi, un edificio che accoglie i servizi e gli spogliatoi dei campi, un’area ristoro e l’ex alloggio del custode. «La zona è luogo prescelto da sportivi di ogni livello, famiglie con bambini, giovani, anziani e anche turisti – spiega il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Ricci –. Grazie al finanziamento del Gal avremo le risorse economiche necessarie finalizzate a un intervento che darà valore all’aerea migliorandone la qualità dell’offerta turistica e la fruibilità territoriale». Il progetto di riqualificazione è stato predisposto dall’ufficio tecnico del Comune e in particolare dall’architetto Laura Spinelli. Conclude Ricci: “Ringrazio tutto l’ufficio per l’impegno e la dedizione”.

Gennaro Del Core

POTRESTI ESSERTI PERSO: