Giovanni Epifani«Ho chiesto all’assessore alle Infrastrutture, Giovanni Giannini, una conferenza dei servizi per acquisire velocemente i pareri necessari per la realizzazione delle trincee drenanti a Torre Guaceto affinché venga indetta la gara e vengano avviati i i lavori nel più breve tempo possibile. L’opera sarà decisiva nell’attesa che venga realizzato il prolungamento dell’impianto sotterraneo della condotta sottomarina a Torre Guaceto, un’infrastruttura attesa da anni per la quale è stata già avviata la pubblicazione di gara e che nel giro di un anno sarà pronta». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Pd, Giovanni Epifani.

Ha spiegato Epifani: «L’amministratore unico di Aqp, Nicola Costantino, mi ha riferito che è in corso (dal 29 dicembre al 28 gennaio) la pubblicazione della procedura di gara per la condotta sottomarina di Torre Guaceto, un’opera per la quale sono stati stanziati 1milione e 800mila euro. Nel frattempo per acquisire le necessarie autorizzazioni Aqp ha presentato un ulteriore progetto nella stessa area, quello delle trincee drenanti, un’opera molto più veloce da realizzare che consentirà di raffinare le acque reflue in attesa della realizzazione dell’impianto sotterraneo e che poi con la realizzazione della condotta sottomarina sarà utilizzato solo nei casi di emergenza. Mi auguro che l’assessore Giannini velocizzi l’iter per l’acquisizione delle autorizzazioni e che possa finalmente concludersi questa vecchia battaglia che mi vede protagonista sin da quando ero consigliere provinciale a Brindisi».

POTRESTI ESSERTI PERSO: