I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato due 31enni e un 20enne, tutti brindisini.

I tre sono stati sorpresi mentre erano intenti ad asportare dall’interno di un ristorante del luogo, al momento chiuso, materiale vario in parte già caricato a bordo di un furgone parcheggiato antistante il locale. Alla vista dei militari, i malviventi, hanno provato a darsi alla fuga per i terreni circostanti, ma sono stati bloccati e tratti in arresto.

Dopo le formalità di rito, i tre sono stati associati presso la casa circondariale di Brindisi, mentre il materiale asportato restituito al legittimo proprietario e il mezzo sottoposto a sequestro.

POTRESTI ESSERTI PERSO: