È stata riconsegnata alla città la Pineta Ulmo a Ceglie Messapica. Questa mattina 21 febbraio 2016, il sindaco Luigi Caroli, ha consegnato ai cittadini la pineta situata nel centro della valle d’itria. All’interno del contenitore naturale, sono stati realizzati alcuni percorsi naturalistici e aree per la mobilità lenta. La riqualificazione della Pineta Ulmo è stata finanziata dalla Regione Puglia mediante i fondi del P.S.R. Puglia FEASR 2007/2013 (Programmi di Sviluppo Rurale) – Asse II “Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale” – Misura 2.2.7./2013 “Sostegno agli investimenti non produttivi – foreste” e cofinanziata da risorse proprie dell’Ente.

Con tale finanziamento che riguarda l’Azione 3 “Valorizzazione turistico-ricreativa dei boschi” sono stati realizzati diversi interventi di riqualificazione complessiva in tutta l’area della Pineta Ulmo. In particolare è stata ripristinata la staccionata in legno lungo tutto il perimetro dell’area verde e lungo alcuni percorsi interni. Inoltre sono state posizionate nella pineta: alcune bacheche divulgative, tavolini da pic-nic, panchine, cestini porta rifiuti, stalli porta biciclette, alcuni giochi di diverse tipologie ed una casetta in legno con annessi servizi. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta ZION Società Cooperativa Sociale.

I Particolari nel video servizio

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: