Il velocista Vito Urso ha collezionato medaglie ai “Campionati Regionali Assoluti indoor” di nuoto dove, tra sabato 9 e domenica 10, ha conquistato ben 4 medaglie d’oro e due medaglie d’argento.

Così, alla più importante competizione natatoria, svoltasi presso la piscina del “CUS Bari”, è un cegliese a salire sul gradino più alto del podio per ben 4 volte. Urso ha conquistato l’Oro con i 50 “Delfino”, con i 50 “Stile Libero” e con le due staffette, “4X100 stile libero” e “4X200 stile libero”.

Oltre a ciò, Vito Urso ha anche portato a casa due medaglie d’Argento con i 100 “Stile libero” e nella staffetta “4X100 mista”

Vito Urso (tesserato FIMCO), che è seguito atleticamente da Maurizio Vilella, si allena costantemente, nonostante gli impegnativi studi universitari in ingegneria, sia in acqua, presso la piscina Masseriorla di Brindisi, che in palestra, presso la World Fitness di Ceglie Messapica.

 “Sono davvero molto soddisfatto ed entusiasta – afferma Vito Urso–  dei risultati ottenuti in questi campionati. Ho lavorato tanto in questi mesi e quindi mi aspettavo di far bene anche grazie al mio allenatore, ma le cose sono andate addirittura meglio del previsto. Questi risultati mi spingono ed invogliano a continuare a lavorare sodo ed a cercare di migliorarmi ulteriormente”.

Insieme a Vito Urso un altro atleta cegliese si è contraddistinto ai “Campionati Assoluti” e sta facendo parlare di sé oltre i confini territoriali, si tratta di Lorenzo Basile che ha conquistato, invece, due medaglie di “Bronzo” con i 100 farfalla e con la “4×100 mista”.