Ceglie Messapica. Il sindaco Caroli azzera il suo esecutivo

Consiglieri dissidenti, il sindaco Caroli azzera la sua compagine di governo.

Il sindaco di Ceglie Messapica, Luigi Caroli, ha meno di un anno dalla sua ri-elezione, ha azzerato la sua giunta. Il decreto è stato pubblicato nel pomeriggio di ieri sul sito istituzionale del comune.

Dopo l’assenza di quattro consiglieri di maggioranza: Francesco Locorotondo, Riccardo Manfredi, Pasquale Santoro e Gianluca Argentiero, nell’ultimo consiglio comunale, dove si è votato il bilancio, il primo cittadino della Città della Gastronomia ha azzerato i vertici della sua giunta.

Nelle prossime ore aggiornamenti sulla vicenda legata all’attività amministrativa del comune di Ceglie Messapica.

Guarda Anche
Scelti Per Te