Dopo 8 anni finalmente si raggiunge nel mese di luglio 2016 il 50% di raccolta differenziata: l’obiettivo è fare di più.

Il Mese di luglio 2016 ha segnato un record assoluto per quanto riguarda la percentuale di raccolta differenziata nei mesi estivi sin dal 2009, anno di avvio del sistema di raccolta rifiuti porta a porta.

Siamo passati da una percentuale di raccolta differenziata del 33,39% del luglio 2015, al 49,46% del luglio 2016.

È la prima volta in otto anni che nei mesi estivi (in particolare luglio ed agosto) si raggiunge una percentuale del 50% (luglio 2009 41,79%; luglio 2010 44,83%; luglio 2011 43,68%; luglio 2012 43,43%; luglio 2013 48,17%; luglio 2014 43,54%; luglio 2015 33,39%; luglio 2016 49,46%).

Ringraziamo, pertanto, tutti i cegliesi ed i turisti (o abitanti periodici) che hanno reso possibile il raggiungimento di questo obiettivo.

Grazie anche al buon lavoro svolto dalla ditta Cogeir incaricata della raccolta rsu, in sinergia con l’Ufficio Ambiente, il Comando di Polizia Locale, il Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato e l’Amministrazione Comunale, che hanno messo in piedi una rete di controlli attenti e precisi (ordinanze sul corretto conferimento dei rifiuti; divieti di abbandono indiscriminato dei rifiuti; installazione di cartelli informativi nell’agro; monitoraggio dell’agro con foto trappole; servizio di informazione, sensibilizzazione e vigilanza, sull’intero territorio, da parte della ditta EuroSecurity s.r.l.), operazioni che stanno trovando sostegno, riscontro e collaborazione da parte di tutti i cittadini.

Ad agosto e nei prossimi mesi continueremo con il lavoro svolto fin ad ora e lo potenzieremo ulteriormente.

Dal mese di settembre 2016 : avvieremo una costante campagna di sensibilizzazione coinvolgendo tutta la città ed in particolare le scuole, le attività commerciali, le associazioni e le diverse istituzioni presenti sul territorio; riprenderemo le giornate ecologiche “Naturalmente Ceglie”; potenzieremo ulteriormente il punto ecologico “Differentemente Point” (dove sono previsti per il 2016 20.000 euro di premi); avvieremo gradualmente, previa una seria campagna informativa, il servizio sperimentale porta a porta nell’intero agro.

Raggiungere il 50% di raccolta differenziata nel mese di luglio è un buon risultato (mai raggiunto prima), ma, sicuramente, si tratta di un punto di partenza. L’obiettivo è fare di più.

Insieme ce la possiamo fare perché “Ceglie è Bella, sei Tu che fai la Differenza!!!”.