Prende il via il progetto “La Casa delle Storie”, un progetto di spettacolo dal vivo e formazione del pubblico condotto da Thalassia e promosso dalla Regione Puglia e finanziato dal MiBACT e dalla Regione Puglia.

Si tratta del primo programma condotto nel territorio brindisino di avvicinamento alla conoscenza del mondo delle storie, che pone al centro della ricerca l’incontro di quattro spettacoli tra i più premiati del teatro per ragazzi d’Italia con le scuole della provincia di Brindisi.

“Questo progetto – dichiara Simonetta Dellomonaco, architetto paesaggista e Project Manager per diversi progetti pubblici e privati di sviluppo culturale del territorio  – si rivolge alle scuole, ai docenti e agli studenti, per parlare in maniera trasversale di cultura, ambiente, territorio, attraverso il teatro inteso qui come espressione finale del percorso di creazione di una storia per ragazzi. Per arrivare al teatro in maniera consapevole è stato realizzato un programma di formazione del pubblico suddiviso in attività formative rivolte ai docenti e attività laboratoriali rivolte agli studenti”.

Tra queste attività la prima in ordine di tempo riguarda i workshop riservati ai docenti del territorio provinciale. Mercoledì 12 ottobre, a Ostuni, presso lo Slow Cinema, si terrà il primo dei quattro workshop, organizzato dalla cooperativa Thalassia e realizzato con il patrocinio del Comune di Ostuni. Nel particolare, il programma prevede a partire dalle ore 17.00 la presentazione del progetto “La casa delle Storie” e un’introduzione alle tematiche di formazione del pubblico per il teatro ragazzi per una nuova didattica creativa; un intervento sulla relazione tra il teatro e il paesaggio; la presentazione dei quattro spettacoli per ragazzi inseriti nel progetto e infine una tavola rotonda finale sui temi esposti e sulla necessità di nutrire il processo creativo e culturale presso i ragazzi delle scuole.

“Il progetto artistico di Thalassia – dichiara Luigi D’Elia, autore e narratore i cui spettacoli sono tra i più premiati nel panorama nazionale del teatro ragazzi –  è basato su una ricerca trasversale ai temi del paesaggio, della cittadinanza attiva e dell’educazione scolastica, un processo sociale e identitario che con il teatro intende riscattare la perdita dello sguardo meravigliato e innamorato sul paesaggio degli uomini, delle storie e della natura”.

Il workshop, tenuto da Simonetta Dellomonaco e da Luigi D’Elia, presenterà  diversi ospiti anche istituzionali che daranno il proprio contributo per approfondire la conoscenza dei temi trattati e la loro applicabilità nel territorio di riferimento.

Oltre ai workshop per i docenti, che si terranno anche a Brindisi, Mesagne e San Vito dei Normanni, il progetto proporrà nei prossimi mesi una rassegna teatrale per le scuole presso il Teatro Impero di Brindisi; un calendario di laboratori post spettacolo; un programma di formazione per docenti e formatori attraverso il format del talk show letterario; un programma di esperienze in natura nella Riserva di Torre Guaceto.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: