I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato Antonio Velardi e Elvis Alla, entrambi classe 1995, rispettivamente residenti a Bari e Molfetta (BA), per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e porto abusivo di arma.

I giovani, in seguito a perquisizione personale e veicolare, sono stati sorpresi in possesso di grammi 8,70 di cocaina, grammi 35 di marijuana, n. 1 birillo di sostanza stupefacente del tipo MDMA, n. 13 pasticche di ecstasy, nonchè di un coltello a scatto del genere vietato e un nunkhaku, il tutto sottoposto a sequestro.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, gli arrestati, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Brindisi.