Soddisfazione da parte di Luciano Cavaliere (Fratelli d’Italia) per i lavori di messa in sicurezza della stazione ferroviaria di San Vito dei Normanni

“È bastata poco più di una settimana, dalla nostra segnalazione, per avviare la messa in sicurezza della stazione ferroviaria di San Vito dei Normanni – lo rende noto il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Luciano Cavaliere. Siamo davvero soddisfatti per l’impegno e la tempistica con la quale RFI si è immediatamente attivata per la stazione di San Vito. Mentre qualcuno si è fermato a commentare la vicenda con un semplice “non è nostra competenza” o “non possiamo intervenire” paventando, tra l’altro, progetti “segreti” di rigenerazione dello stabile, RFI non ha esitato ad aspettare alcuna richiesta istituzionale e, raccolto il nostro appello, si è messa subito a lavoro. È una bella risposta a chi vede la “cosa pubblica” troppe volte imbrigliata nelle maglie della burocrazia, continueremo a monitorare il prosieguo dei lavori proprio perché la  politica non può essere vista come qualcosa di trascendentale lontana dai cittadini e dal territorio, e per questo voglio ringraziare l’ex presidente del consiglio comunale, Franco Cavaliere, sempre scrupolosamente attento alle esigenze locali, fra i primi a sollecitare un intervento immediato per rendere sicura e fruibile la stazione di San Vito. Abbiamo avviato una gran bella collaborazione proprio perché abbiamo comunanza di vedute, per noi vengono prima i cittadini e la loro sicurezza, non ci piace pensare alla nostra città come ad un centro abbandonato a se stesso.”

POTRESTI ESSERTI PERSO: