I lavori di sistemazione sono stati realizzati dalla Provincia e dal Comune di San Vito

“Proprio la presenza ormai da tempo consolidata di caseggiati abitati sia in estate che in inverno ha reso non più rinviabile un intervento risolutivo”, spiegano in una nota congiunta il presidente Maurizio Bruno e il sindaco Domenico Conte. “La strada versava infatti da tempo in pessime condizioni, con numerosi punti dissestati e altri tratti del manto letteralmente divelti dal cedimento del terreno. Per anni le pressanti richieste dei cittadini residenti nella zona sono state disattese, e quella che resta una importante via d’ingresso al centro abitato abbandonata a se stessa.

“Se la Provincia per parte sua ha così eseguito i lavori per quasi l’intero tratto in oggetto (circa tre chilometri) è toccato al Comune di San Vito dei Normanni individuare le risorse per coprire il restante pezzo di sua competenza. Le somme sono state quindi reperite dal capito destinato a quelle percentuale delle multe incassate dal Comune, da reinvestire sulla sicurezza stradale. L’intervento è così stato appaltato ed eseguito già nelle ultime ore. E le buche e i tratti dissestati che per anni hanno resto quella via di fatto impercorribile e pericolosa è da oggi sicura e rimessa a nuovo”.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: