Un furgone della Cosmopol è rimasto coinvolto in un incidente avvenuto a Ceglie Messapica. La polizia locale ha scortato il mezzo presso la caserma dei carabinieri. Nessun ferito.

Trasportava un carico di banconote del valore di circa due milioni di euro un furgone blindato dell’istituto di vigilanza Cosmopol che intorno alle ore 8,30 è rimasto coinvolto in un incidente avvenuto sulla via Tratturo Sant’Anna, nei pressi di Ceglie Messapica. Il conducente, a causa del forte vento e dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, ha perso il controllo del mezzo andando a collidere contro il muro a secco di una proprietà privata.

Il blindato, impegnato in un giro dei vari istituti di credito della zona, non era più in grado di proseguire il viaggio. I vigilantes, fortunatamente illesi, sono subito usciti dal veicolo con giubbino anti proiettili. Nel giro di pochi minuti si sono recati sul posto diversi uomini della polizia locale al comando di Cataldo Bellanova, anch’essi muniti di giubbini anti proiettili. Il mezzo, sempre sotto la scorta delle guardie giurate e della polizia locale, è stato caricato su un carro attrezzi e trasportato presso la locale caserma dei carabinieri (per regolamento interno della Cosmopol tali operazioni vanno effettuate presso le caserme carabinieri).

Il servizio di tutela (operato interamente dalla polizia locale) è stato svolto all’esterno della caserma, sino all’arrivo del blindato sostitutivo sul quale è stato trasbordato il denaro. Dopodiché è ripreso riprendere il giro presso gli istituti bancari e/o commerciali. Anche in questa occasione, dunque, grande dimostrazione di efficienza e professionalità da parte del Corpo di polizia locale di Ceglie Messapica, sempre più impegnato sul fronte della sicurezza pubblica e della tutela dei cittadini, come da precise indicazioni e direttive del comando e dell’amministrazione comunale, rappresentata dall’assessore alla polizia locale Grazia Santoro.

POTRESTI ESSERTI PERSO: