Ceglie Messapica: Nei guai un 18enne del posto

Prosegue l’articolata attività di contrasto da parte della Polizia di Stato di Brindisi al traffico di sostanze stupefacenti in città e nel territorio della Provincia: un 18enne di Ceglie Messapica, Daniele Rogoli, è stato arrestato perché trovato con dosi di marijuana.

A casa sua si sono presentati, nella mattinata di oggi, martedì 28 novembre, gli agenti della sezione antidroga della Squadra mobile della questura di Brindisi, al comando del vicequestore aggiunto Antonio Sfameni. In un cassetto della scrivania i poliziotti hanno trovato 9 involucri di cellophane con all’interno marijuana, pacchetti di fazzolettini di carta con all’interno altri 5 involucri di  marijuana. Un altro involucro della stessa sostanza era riposto sul davanzale della finestra.

In totale, le confezioni pronte alla cessione erano 15 e la droga sequestrata era di oltre 26 grammi. Trovato anche il materiale per il confezionamento e il trita-erba. Rogoli è stato arrestato e posto ai domiciliari.

Guarda Anche
Scelti Per Te