Villa Castelli: bracciante agricolo viola le prescrizioni, va in carcere.

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli hanno eseguito una ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del bracciante agricolo CAVALLO Ciro, classe 1964 del luogo

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli hanno eseguito una ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari con conseguente custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Brindisi, nei confronti del bracciante agricolo CAVALLO Ciro, classe 1964 del luogo, in atto agli arresti domiciliari.

Il provvedimento scaturisce dalle accertate violazioni alla prescrizione di non comunicare con persone diverse da quelle conviventi. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Guarda Anche
Scelti Per Te