Ceglie Messapica: non soddisfatto dello scempio scatenato nella stazione ferroviaria di Brindisi, dopo tre giorni danneggia 5 autoveicoli in sosta. Arrestato dai Carabinieri.

Il giovane nel pomeriggio di ieri, armato di bastone, in preda a un raptus, ha danneggiato 5 autoveicoli parcheggiati all’interno di un’area di servizio della città.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di danneggiamento, JIBBA Ibrahim, 20enne originario del Gambia, senza fissa dimora, in possesso di regolare permesso di soggiorno. Il giovane nel pomeriggio di ieri, armato di bastone, in preda a un raptus, ha danneggiato 5 autoveicoli parcheggiati all’interno di un’area di servizio della città. Nel medesimo contesto, ha minacciato i rispettivi proprietari, venendo bloccato dagli operanti giunti tempestivamente sul posto.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.

Il 20enne, già qualche giorno addietro, si è reso protagonista di altri gravi danneggiamenti nell’ambito della stazione ferroviaria di Brindisi, poiché, dopo aver asportato un martelletto frangivetro da una carrozza di Trenitalia, aveva danneggiato alcune macchine erogatrici di biglietti ferroviari, una vetrata della biglietteria, due macchine obliteratrici e successivamente all’esterno dell’edificio un vetro laterale di un autobus di linea.

Guarda Anche
Scelti Per Te