Villa Castelli: Presentazione del libro “La Bellezza del Caos”

Sabato 10 Marzo a Villa Castelli (BR) in Via Puccini,1 a cura delle Associazioni Laboratorio Collettivo e Tulime Onlus -sede operativa Puglia-, presentazione della raccolta di racconti di Leo Tenneriello “La bellezza del caos” (Pubblicazioni Italiane). Dialogherà con l'autore Ileana Tedesco.

Venti racconti, venti vite ordinate e senza governo, deragliate che ritrovano la via.

Nudi racconti esistenziali, surreali, etici e visionari. Tutto comincia con circostanze futili, consuete, per approdare allo svelamento della crisi d’identità, della solitudine, del disorientamento di una generazione senza causa e senza ribellione.

Nella bellezza del caos ci sono coppie (moglie – marito, fratello – fratello, madre-figlio, uomo-donna, uomo-anima, scrittore-lettore, pittore-tela) che si perdono e si ritrovano.

Piccoli fatti insignificanti che restituiscono a ogni personaggio l’essenzialità dei sentimenti, nascosta dietro la mediocrità del male e della paura di vivere. Leo Tenneriello – (imbrattacarte, scribacchino, strimpellatore, canterino) è nato a Taranto da papà campano e mamma lucana. Laureato con lode in Scienze Politiche all’Università di Bari, nel 1992 ha pubblicato “Individuo, massa e potere nella metamorfosi di Canetti” per Franco Angeli Edizioni – Democrazia e Diritto. In seguito ha pubblicato tre libri: “Metamorfosi e fuga” (2009) e “Sorella noia fratello nulla” (2013) per il Raggio Verde, “In amore siamo cose” (2015) per Pubblicazioni Italiane. Come cantautore ha all’attivo sei cd: nel 2006 “ControVerso”, nel 2008 “Invisibili”, nel 2009 “Viversi”, nel 2011 “Basta Pagare” e nel 2013 “Leo T. Kafka” per il quale, sempre nel 2013, ha vinto il Premio Speciale della Giuria Franz Kafka Italia. In seguito ha presentato “Leo T. Kafka Live – canzoni per raccontare un grande scrittore” in diverse scuole, piccoli teatri, biblioteche e club. Nel 2016 ha pubblicato “Wilde” da cui è nato il recital “Wilde, dialogo col Genio”.

Guarda Anche
Scelti Per Te