Alberobello: Master of Food Birra – II Modulo Belgio

Partirà il 14 Novembre il Master of Food di birra dedicato al Belgio organizzato da Slow Food Alberobello.

Ogni appassionato di birra che si rispetti deve ammettere di avere un forte debito nei confronti del Belgio: è da lì che moltissimi hanno iniziato ed è tra Vallonia e Fiandre che nascono e sono tuttora in splendida attualità alcuni degli stili più interessanti, più particolari e più originali del panorama brassicolo internazionale.

Il Master of Food di birra dedicato al Belgio è focalizzato sulla fermentazione, sulla sua storia, sulla sua evoluzione e sulla sua fondamentale importanza nel risultato finito.

In un percorso che parte dalle fermentazioni spontanee, passa attraverso le fermentazioni miste e arriva ad assaggiare birre caratterizzate da alcuni ceppi selezionati, tra i più significativi che i birrai moderni conoscano.

Il corso si svilupperà in 3 serate, a partire dal 14 novembre 2018.

Prima lezione – lambic e dintorni – Mercoledì 14 Novembre 2018, ore 19.30 a Putignano presso Co-working Barsento 10a

Il concetto di lager e ale, cos’è la birra “moderna” con lieviti selezionati e quali sono le differenze rispetto alla birra a fermentazione spontanea.
Perché le birre a fermentazione spontanea sopravvivono solo in Belgio? Storia e importanza sociale…
I difetti che nelle fermentazioni spontanee diventano caratteristiche.
Degustazione di lambic e gueuze tradizionali e moderne.
L’incontro del lambic con la frutta.
La fermentazione spontanea oggi e domani: prospettive e sviluppi con particolare attenzione alla scena italiana.

Seconda lezione – il legno, il tempo, le spezie – Mercoledì 21 Novembre 2018, ore 19.30 ad Alberobello presso Ristorante “La Cucina dei Trulli”
Dalla fermentazione spontanea alla fermentazione mista.
Quali tecniche sono state trovate per aumentare la conservabilità della birra? Le maturazioni in legno e l’uso di cereali crudi e spezie.
Assaggio di birre tradizionali delle Fiandre Occidentali, maturate in legno, e di una birra tradizionale delle Fiandre Orientali, maturata in acciaio.

Terza lezione – il lievito – Mercoledì 28 Novembre 2018, ore 19.30 ad Locorotondo presso Docks 101
Perché per il Belgio il lievito è così importante? Quanto il lievito riesce a caratterizzare una birra?
Degustazione di alcuni esempi significativi di birre come Dupont e Westmalle.
Assaggio di alcune birre caratterizzate dal lievito.
Assaggio e approfondimento sulle birre trappiste.
Ulteriori integrazioni di contenuti e assaggi inerenti l’argomento.

Ogni partecipante riceverà: attestato di partecipazione, Kit degustazione con 6 calici, dispensa del “Master of Food” e la Guida alle Birre d’Italia;
Costo del corso: € 80,00 per i soci; € 70,00 per i soci con meno di 30 anni;
Numero minimo di partecipanti: 15 persone;
Scadenza entro il quale iscriversi: mercoledì 8 novembre 2018.

Per chi non è socio Slow Food, al costo del corso va aggiunta la quota di iscrizione che è di € 25,00 per chi si iscrive per la prima volta e di € 10,00 per i giovani fino a 30 anni.

Versamento della quota di iscrizione e consegna del materiale didattico: Mercoledì 14 Novembre dalle ore 19.30 presso Co-working Barsento 10a (Putignano).

Info e prenotazioni presso la segreteria di Condotta tel. 333-2744873 – eMail [email protected]

Guarda Anche
Scelti Per Te