Il prossimo 3 luglio, alle ore 19,00, presso il Centro Diurno per l’Alzheimer e le demenze senili “Con il cuore nella mente”, sito in Cellino San Marco (BR) alla via Vittorio Emanuele n. 25, sarà inaugurato il giardino sensoriale, realizzato con un progetto di autocostruzione e riciclo da operatori ed utenti della struttura.

Il giardino rappresenta un importante valore aggiunto in quanto luogo protetto e circolare all’interno del quale l’ammalato di Alzheimer può muoversi liberamente ed in sicurezza entrando in contatto con la natura, ammirandone i colori ed annusandone i profumi; ciò permette all’anziano di  sperimentare esperienze sensoriali di tipo visivo, olfattivo e tattile che consentono il miglioramento del tono dell’umore, l’attenuazione di stati d’ansia e di stress e quindi un miglioramento del benessere psicofisico.

L’iniziativa è particolarmente significativa per la comunità tutta, tanto cellinese che dei paesi limitrofi poichè il giardino rappresenterà il contesto ideale entro cui realizzare interventi quali gruppi di auto mutuo aiuto e sostegno psicologico per i familiari ed i caregivers delle persone affette da Alzheimer o demenza.

L’evento sarà l’occasione per un confronto aperto con le istituzioni ed il territorio rispetto ad un nuovo approccio nelle politiche socio-sanitarie, in modo da garantire, attraverso una programmazione congiunta e condivisa, la centralità della persona, dei suoi diritti e della sua dignità.

 

PROGRAMMA

 

Mercoledì 3 Luglio

ore 19,00

 

Inaugurazione Giardino Sensoriale

 

Centro Diurno per l’Alzheimer

e le demenze senili

“Con il cuore nella mente”

 

PROGRAMMA

 

Saluti istituzionali

Dott. Salvatore De Luca, Sindaco di Cellino San Marco (BR)

Marialuce Rollo, Assessore ai Servizi Sociali

Dott.ssa Giuseppina Scarano, Direttore UOC ASL Brindisi

 

Inaugurazione e benedizione

Sac. Luca D’Agnano, Parroco di Cellino San Marco (BR)

 

Il giardino sensoriale, il Centro Diurno e la comunità

Dott.ssa Lorena Friscina, coordinatrice

Dott. Emilio Fiorello, direttore sanitario

Dott. Francesco Parisi, presidente Eridano Cooperativa Sociale Onlus

 

Rinfresco a cura dei ragazzi con disabilità della comunità “Eridano Dopo di Noi” e del Centro Diurno “Eridano di Giorno”.

negrita francavilla fontana

POTRESTI ESSERTI PERSO: