Cinema Teatro Grassi – Giovedì 21 gennaio 2016 – Ore 19.00

Cisternino merita di più è stato il motto, negli ultimi anni, utilizzato dai consiglieri di minoranza in quasi tutti gli interventi. Giovedì 21 gennaio il motto diventa un evento.

Tutti uniti, Giampiero Bennardi, Mario Saponaro, Stefano Guarini, Antonio D’Errico e Maria Zigrino, insieme ad un primo gruppo di cittadini, tra cui una importante quota di giovani, presenteranno un nuovo progetto civico, di cui logo, nome, metodi e pilastri programmatici saranno svelati giovedì, nel corso di un evento-presentazione che si terrà al cine teatro “Grassi” di Cisternino, dalle ore 19,00.

Serata che rappresenterà l’inizio di un percorso inclusivo che porterà alle prossime elezioni comunali, partendo dalla presentazione del candidato sindaco, il dott. Luca Convertini, per continuare con i “tavoli tematici” attraverso i quali sarà redatto il programma per la prossima legislatura.

Le attuali forze di opposizione, insieme ad una rete di persone che tengono al proprio paese, saranno insieme in una serata per discutere del futuro di Cisternino, per condividere e confermare in questa occasione l’unitarietà che ha contraddistinto il percorso fatto fino ad oggi, presentare una nuova visione di governo del paese, sottolineare la forma partecipativa, che terrà conto delle indicazioni che emergeranno nei prossimi mesi nei vari incontri con i cittadini, perché è importante non solo che si faccia, ma anche come e perché. Il Comune è dei cittadini!

Una nuova forza, dunque, si proporrà nelle prossime elezioni comunali con idee rinnovate, tanto coraggio, ambizione e volontà di cambiamento…perché semplicemente #Cisterninomeritadipiù!

La visione molto miope di chi vede l’Amministrazione non come un dovere verso la società, ma come mezzo di accrescere il proprio prestigio, se non il proprio potere, ha fatto adirare non pochi cittadini. Purtroppo, si continua ad additare tutti coloro che invece cercano di opporsi a questa situazione, come dei correi del potere. E’ una mentalità che si cerca di attizzare allo scopo di poter conservare il proprio potere, perché chi ha una mentalità propensa all’approfittare della situazione, attribuirà la stessa mentalità a tutti, trovando il terreno adatto per far credere che tanto sono tutti uguali…

Così, invece, non sarà, perché #Cisterninomeritadipiù!

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: