Le fiamme partite da un’Alfa 147 parcheggiata in via Dante si sono propagate a una Fiat Panda. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

Da: Brindisi Report

Servirà l’ausilio delle telecamere per far luce su un incendio che intorno alle ore 2 della scorsa notte (fra giovedì 28 e venerdì 29 settembre) ha danneggiato due auto parcheggiate in via Dante, a Cisternino. Il rogo è partito dall’Alfa 147 di proprietà di una casalinga, per poi propagarsi alla Fiat Panda di un operaio. Le fiamme hanno annerito anche la facciata di un’abitazione prospicente.

Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni e i carabinieri della compagnia di Fasano al comando del tenente Daniele Boaglio. I pompieri non hanno rinvenuto tracce di dolo. Nelle prossime ore verranno visionate le immagini riprese dalle telecamere della zona, fra cui quelle delle sede di un istituto di vigilanza situato proprio di fronte al luogo dell’incendio, per far luce sull’accaduto.

?PmnIbg2lmgagfM9icJ8LXMELvGQmNH6KfkOmsLpGtH4k3jDK2gwhMlWG9K1g4gPJAgriAlEmikziLLTK5McmLKClWK3k7UKOUG06OTZMu0

POTRESTI ESSERTI PERSO: